Sezioni

Ercole De’ Roberti

Pittore

Pittore ferrarese di nascita, Ercole de Roberti (1459ca-1496) fu influenzato da Cosmè Tura e da Francesco del Cossa, oltre che da Mantegna e Giovanni Bellini. Della sua biografia restano poche notizie ed egli è stato spesso confuso dai biografi con Ercole Grandi.
Ercole De’ Roberti

Nel 1479 lavorava a Ferrara in un laboratorio assieme ad altri artisti. Dopo un soggiorno a Bologna, nel 1486 egli divenne pittore di corte per Ercole I d’Este. Nello stesso anno eseguì il ritratto della duchessa Eleonora d’Aragona. Nel 1490 fece parte del seguito di Isabella, figlia del duca, che andava sposa a Mantova a Francesco II Gonzaga. Altri viaggi egli compì a Roma, Firenze e in Ungheria, ma la sua attività si svolse principalmente a Ferrara, dove morì nel 1496, venendo sepolto nella chiesa di San Domenico. Egli fu uno dei più insigni maestri della scuola pittorica ferrarese. Le sue opere sono caratterizzate dal grande dinamismo ed espressività delle figure rappresentate.

Luoghi dell'autore

Ferrara – Palazzo Schifanoia, via Scandiana
Nel Salone dei Mesi il Roberti eseguì il mese di Settembre.

Ferrara - Pinacoteca Nazionale, Corso Ercole I d’Este
Possiede alcune opere del Roberti.

ultima modifica 13/10/2015 10:07
Chiudi menu
Informazioni turistiche