Sezioni

Ville, dimore, teatri storici nella provincia di Ferrara

Cento

Palazzo del Governatore

Il Palazzo del Governatore, detto anche della Ragione o dell'Orologio, venne edificato nel 1502, dopo il passaggio della Cento pievese al Ducato di Ferrara, per ospitare i commissari ducali. Dopo la devoluzione di Ferrara divenne sede dei legati papali.

Codigoro

Palazzo del Vescovo

Riviera Cavallotti, la via prospicente il Po di Volano nel centro di Codigoro, offre una stupenda vista sul fiume.

Comacchio

Palazzo Patrignani

Palazzo Patrignani come lo possiamo vedere risale probabilmente all'Ottocento.

Antico Ospedale degli Infermi

In via Agatopisto, "nom de plume" del poeta arcadico Appiano Buonafede (1716-1793), si eleva imponente l'antico ospedale della città. E' la sede del museo archeologico "Delta Antico"

Palazzo Bellini

Vicino al Ponte degli Sbirri, che prende il nome dalle antiche carceri al suo fianco, nel luogo in cui sorgeva un tempo il Bargello, si trova ora Palazzo Bellini, dal nome dell'originario proprietario, l'imprenditore locale Luigi Bellini senior (1831-1908).

Copparo

Palazzo Comunale, Delizia Estense

L'antica Delizia fu fatta edificare tra il 1540 ed il 1547 da Ercole II d'Este sui ruderi di un preesistente castello adibito a dimora di caccia, distrutto dai veneziani all'inizio del sec. XVI.

Villa della Mensa

La quattrocentesca villa fu edificata per volontà di Bartolomeo della Rovere, vescovo di Ferrara dal 1474 al 1495, nipote di papa Sisto IV e fratello del successore di costui, Giulio II, Giuliano della Rovere.

Portomaggiore

Delizia Estense del Verginese

Originariamente casale di campagna, il Verginese fu trasformato in residenza ducale nel primo Cinquecento da Alfonso I d’Este e donato a Laura Eustochia Dianti.

Tresigallo

Palazzo Pio di Tresigallo

Meglio nota per la linearità dell’impianto urbanistico e per le architetture razionaliste degli anni Trenta del ’900, Tresigallo conserva anche un felice esempio di costruzione cinquecentesca, sorta probabilmente come dimora nobiliare per scopi venatori

Vigarano Mainarda

Delizia Estense della Diamantina

In questa località, dove si segnalano già tracce di un insediamento romano, sorse nel XII secolo una torre.

Voghiera

Delizia di Belriguardo

La Delizia di Belriguardo sorse per volere di Niccolò d'Este nel 1435. Fu la prima delle celebri residenze estensi ad essere edificata fuori dalle mura di Ferrara e rimase sempre la più ricca e sontuosa.

ultima modifica 21/09/2012 09:03
Chiudi menu
Informazioni turistiche