Sezioni

Oasi di Porto Trava

L'Oasi di Porto, bacino della Smaltara in località Trava, è un antico sito sul sistema deltizio del fiume Po a ridosso della Valle del Mezzano.
anse_bando
Oasi di Porto Trava

Si estende per 11 ettari con uno specchio d'acqua di sette, dove sono presenti diversi bacini tra i quali spicca quello della Smaltara. In questo lembo di natura è possibile fermarsi e trascorrere alcune ore passeggiando tra le isolette unite tra loro da ponticelli in legno, pescando o ammirando il tipico paesaggio di valle.
Nella località Trava sono emerse varie testimonianze archeologiche, prima fra tutte una piroga di epoca spinetica, ritrovata nel 1907 e andata perduta; in questo punto scorreva l'antico ramo fluviale del Padòa, su cui sarebbero sorti gli abitati di Portoverrara e Portomaggiore.

Servizi offerti:

  • punto ristoro
  • pesca sportiva

Orari

Da aprile ad ottobre.
Domenica e festivi. Dalle 7 alle 18

Contatti

Portomaggiore - loc. Trava

Come arrivare

In auto: A13 uscita Ferrara Sud; raccordo autostradale Ferrara-Porto Garibaldi; uscita SS 16 Adriatica direzione Ravenna; uscita Ripapersico-Portomaggiore; proseguire per Portoverrara e imboccare la SP 57 verso Trava.

ultima modifica 19/10/2015 11:00
Chiudi menu
Informazioni turistiche