Sezioni

Parco Pareschi

Originario giardino del Palazzo Estense, detto di San Francesco, fu costruito nella seconda metà del XV secolo da Pietro Benvenuto degli Ordini e ampliato poi da Biagio Rossetti.
parco_pareschi.jpg
Parco Pareschi

Alla metà del secolo successivo il palazzo e il giardino furono modificati per volere del cardinale Ippolito II d'Este e il muro di cinta del complesso venne ornato da merlature dipinte. Il parco deve il proprio nome ai Pareschi, che alla metà del XIX secolo acquisirono la proprietà del palazzo e reimpiantarono il giardino, ormai adibito ad orto, secondo la moda "all'inglese". L'ultimo proprietario del palazzo, conte Vittorio Cini, donò nel 1942 al Comune di Ferrara l'intero complesso che nel 1959 diveniva la nuova sede dell'Università.

Orari

da ottobre a febbraio 8.00-18.00
da marzo a maggio e settembre 8.00-20.00
da giugno ad agosto 7.30-20.00

Tariffe

Ingresso libero

Contatti

Ferrara - Corso Giovecca

Come arrivare

A piedi: 15 minuti dal Castello Estense
In autobus: n° 1 e n° 9 dalla stazione ferroviaria e dal Castello, fermata Giovecca Parco Pareschi.
Raggiungibile in auto.
Mappa di google

ultima modifica 05/10/2015 06:40
Chiudi menu
Informazioni turistiche