Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

L'esilio nella storia d'Italia. Esuli ebrei e non ebrei

Congressi, convegni, conferenze, seminari

Ciclo di incontri. Nella storia italiana contemporanea, l’esilio ha rappresentato una costante, segnando i destini di uomini e donne e dell’intera società nazionale. Le tensioni politiche e sociali, dai moti risorgimentali sino alla dittatura fascista, hanno creato le condizioni per una crescente necessità da parte di intellettuali, personalità politiche e, talora, semplici militanti, di abbandonare la madrepatria, continuando all’estero le proprie battaglie di libertà
Immagine dell'evento
Nella storia italiana contemporanea, l’esilio ha rappresentato una costante, segnando i destini di uomini e donne e dell’intera società nazionale. Le tensioni politiche e sociali, dai moti risorgimentali sino alla dittatura fascista, hanno creato le condizioni per una crescente necessità da parte di intellettuali, personalità politiche e, talora, semplici militanti, di abbandonare la madrepatria, continuando all’estero le proprie battaglie di libertà.

A questo tema cruciale ed attuale è dedicato il ciclo di incontri, che hanno anche il valore di corso di formazione e aggiornamento, realizzati dall’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, dal MEIS e dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Ferrara.

Il progetto – coordinato da Pietro Pinna (ISCO) – inizia il 3 novembre, si concluderà il 18 aprile 2023 e vedrà la realizzazione di nove convegni aperti a studiosi, studenti e a tutti gli interessati, ospitati nelle sedi del MEIS (via Piangipane, 81), ISCO (via S. Spirito, 11) e Unife (via Paradiso, 12). A succedersi saranno numerosi storici e docenti provenienti da prestigiose università italiane e internazionali.

Programma

giovedì 3 novembre, ore 17.00
Meis Via Piangipane 81
Tavola rotonda “L’esilio come categoria storiografica”
con Renato Camurri (Università di Verona), Francesca Sofia (Università di Bologna), Massimo Giuliani (Università di Trento), Andrea Annese (Università di Bologna), modera Andrea Baravelli.
Si può prenotare il proprio posto per l'incontro scrivendo a ufficio.stampa@meisweb.it

16 novembre, ore 17.00
Meis Via Piangipane 81
L'esilio risorgimentale come esperienza politica e come risorsa economica
Germano Maifreda (Università di Milano), Giacomo Girardi (Università di Verona). Moderatore Amedeo Spagnoletto

14 dicembre, ore 17.00
Isco Vicolo Santo Spirito 11
Le migrazioni intellettuali antifasciste
Renato Camurri (Università di Verona). Moderatice Anna Quarzi

24 gennaio, ore 17.00
UniFe Dem Via Paradiso 12
Ebrei italiani in fuga 1938-1943: gli anni dell'esilio forzato
Andrea Baravelli (Università di Ferrara)
Jérémy Guedj (Université Cotte d'Azur

7 febbraio, ore 17.00
Meis Via Piangipane 81
Le migrazioni verso la Palestina in età contemporanea
con Arturo Marzano (Università di Pisa). Moderatore: Amedeo Spagnoletto.

21 febbraio, ore 17.00
Isco Vicolo Santo Spirito 11
Convegno “Tra esilio e rivoluzione: comuniste e comunisti nell’esilio antifascista”
Anna Tonelli (Università di Urbino). Moderatore Roberto Parisini.

7 marzo, ore 17.00
Meis Via Piangipane 81
Donne ebree nell’esilio internazionale
Tullia Catalan (Università di Trieste).
Moderatore Amedeo Spagnoletto

Il 29 marzo, ore 17.00
UniFe Dem Via Paradiso 12
L’Esilio in terre africane: antifascisti ed ebrei italiani in Tunisia
Martino Oppizzi (École Française de Rome) - moderatore Pietro Pinna

18 aprile, ore 17.00
Meis Via Piangipane 81
Italia terra d’asilo: gli ebrei egiziani e levantini nell’Italia del secondo dopoguerra
Paolo Zanini (Università di Milano). Moderatore Pietro Pinna

Dove

Luoghi diversi - Ferrara

Quando

3, 16 novembre, 14 dicembre 2022; 24 gennaio, 7 e 21 febbraio, 7 e 29 marzo, 18 aprile 2023

Url dell'evento

https://meis.museum/

Contatti

Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah - Via Piangipane 81 - Ferrara
Azioni sul documento
ultima modifica 31/10/2022 15:51
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche