Sezioni

Cinema Santo Spirito

Cinema, video

Proiezioni cinematografiche nel fine settimana
Immagine dell'evento

Il Cinema Santo Spirito si presenta rinnovato, sia nell'arredamento (con comode poltroncine) sia nell'acustica (con un nuovo impianto di amplificazione) e una nuova tecnologia digitale.
La programmazione è di quattro giorni, dal Venerdì al Lunedì, con film in seconda visione di buona qualità e film d'essai, lasciando spazio nel pomeriggio della Domenica ai film per ragazzi.
Non mancano però in altre serate della settimana, spazi per rassegne sempre su film di qualità o spettacoli teatrali.
La capienza complessiva è di 173 posti, 153 in platea e 20 in galleria.

Programma

PROGRAMMAZIONE DA DOMENICA 21 A  LUNEDI 22 APRILE
Il viaggio di Yao
Un film di Philippe Godeau. Con Omar Sy, Lionel Louis Basse, Fatoumata Diawara, Germaine Acogny, Alibeta. Titolo originale Yao. Commedia,  durata 103 min. - Francia 2018. - Cinema
Il tredicenne Yao vive a Kanel, un villaggio rurale nel nord del Senegal. Quando scopre che il celebre attore francese Seydou Tall è a Dakar per promuovere il suo libro, non ci pensa due volte e parte per incontrare l’adorato idolo. La vera avventura sarà però il viaggio di ritorno: i 387 chilometri di strade sconnesse per rientrare a Kanel saranno infatti costellati dai più variegati contrattempi. Yao affronterà tutto col sorriso sulle labbra, perché Seydou Tall si è liberato dai suoi impegni per riaccompagnarlo sano e salvo a casa, colpito dall’intraprendenza del ragazzino.
Il regista francese Philippe Godeau torna sul grande schermo - dopo Le dernier pour la route del 2009 e 11.6 del 2013 - con la sua terza pellicola Il viaggio di Yao, una commedia on the road in salsa africana. Un progetto portato avanti con la collaborazione costante del protagonista Omar Sy, che tutti ricordiamo per la sua grande interpretazione in Quasi Amici (2011), che è un trionfo di luci, colori e profumi, un inno ai paesaggi e alla cultura africani. Il copione, scritto e pensato sulla figura di Omar, è un toccante viaggio di scoperta dell'identità personale, che il personaggio riesce a completare solo verso la sua conclusione, attraversato da esperienze e persone che lo porteranno sempre più vicino alle sue origini, dimenticate da tempo. [...]
Il viaggio di Yao è quindi una storia di incontri, con il sapore antico dei racconti orali intorno al fuoco, alla ricerca delle peculiarità di una terra ancestrale per Seydou, come per l’umanità intera, che non vuole perdere la sua identità. Un viaggio sempre più spirituale, fra purezza e naïveté, che scioglierà il bounty, con al cuore la paternità, quella in prima persona così come quella vissuta da un figlio che non ha mai conosciuto molto della sua terra d’origine. Proprio al padre di Sy e del regista è dedicato Il viaggio di Yao, , riesce a catturare anche noi spettatori in un viaggio che riporta in primo piano i valori essenziali dell’essere umano e rimette le priorità nel giusto ordine naturale. Un ruolo della maturità anche per Sy, molto più sobrio e trattenuto nella sua recitazione, con un pudore innato che immaginiamo più vicino all’uomo Omar Sy, che si affaccia con discrezione nella terra dei suoi avi.

VENERDI CHIUSO
SABATO CHIUSO
DOMENICA ORE 18,30-21,00
LUNEDI’ ORE 18,30- 21,00

Dove

Cinema S. Spirito - Via della Resistenza 7

Quando

Dal 21, 22 aprile 2019

Orari

vedi programma

Tariffe

A pagamento

Contatti

Cinema S. Spirito - Via Resistenza, 7 - Ferrara
Azioni sul documento
ultima modifica 17/04/2019 10:13
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche