Sezioni

Teatri sull'acqua

Bambini

Un ricco programma di spettacoli di burattini, comicità ed arti di strada, caratterizzati da un linguaggio teatrale che particolarmente indicato per il pubblico di ragazzi e famiglie, ma adatto allo spettatore di tutte le età
Immagine dell'evento

Programma

Burattini in baracca: I Burattini di Massimiliano Venturi - Sganapino contro lo Scheletro
Mercoledì 12 giugno - Lido degli Estensi, Viale delle Querce


L'antica tradizione del teatro dei burattini rivive grazie all'appassionata professionalità di Massimiliano Venturi, che seguendo una personale reinterpretazione caratterizzata da una grande dinamicità e vivacità, riporta in vita le avventure di Fagiolino, Sganapino e delle altre maschere, rendendoli protagonisti di un variegato repertorio di spettacoli recitati all’improvviso, alla vera maniera della Commedia dell’Arte, diversi ad ogni rappresentazione, e ricchi di duelli, inseguimenti e baruffe da risolvere a suon di bastonate.

Burattini in baracca: I Pupi di Stac - Giovannin senza paura
Mercoledì 19 giugno - Lido di Pomposa, Piazza Ballardini


Nel teatrino dei burattini della storica compagnia fiorentina, la celebre novella che dà il titolo allo spettacolo si intreccia con altre fiabe toscane, tra cui “Al lupo al lupo” e “La capra ferrata”. Ne scaturisce così un lavoro dinamico ed avvincente per lo spettatore di tutte le età, e che offre lo spunto per una riflessione sulle paure e spauracchi dell’infanzia, incoraggiando i bambini ad identificarli, esprimerli e superarli. Parallelamente mette in scena vari tipi di personaggi ipocriti e falsamente gentili dietro ai quali si celano le vere insidie da cui guardarsi.

Burattini, pupazzi, attori e musica dal vivo: Nata Teatro - Se Pinocchio fosse Cappuccetto Rosso
Mercoledì 26 giugno - Lido degli Scacchi, Viale Alpi Centrali


Nella casa delle fiabe, dove le storie si incrociano e si mescolano, Pinocchio e Cappuccetto Rosso decidono di fare un gioco: il burattino si travestirà con un mantello ed un cappuccio rosso, e diventerà il protagonista della favola della sua amica. Per una volta sarà allora Pinocchio a fare visita alla Nonna, affrontando le insidie del bosco e del Lupo Cattivo che troverà pane per i suoi denti. Un susseguirsi di gags e di momenti sognanti condurranno lo spettatore verso l’epilogo di una storia semplice e delicata, pensata per un pubblico di tutte le età, raccontata come un sogno e divertente come un gioco.

Burattini in baracca: L'Aprisogni - Lo strano esperimento del dottor Pinkerton
Mercoledì 3 luglio - Lido di Spina, Piazzale Caravaggio

Il dottor Erasmo Pinkerton è all’opera nel suo laboratorio: sta sperimentando preparati dalle ricette complesse e dagli effetti prodigiosi. Egli è timidissimo, distratto e terribilmente smemorato. Tanto da aver completamente dimenticato la visita imminente della splendida Penelope, suo travolgente amore dai capelli rossi... che sta per arrivare accompagnata dalla terribile futura suocera Sidonia. Come potrà il nostro Pinkerton convincere la vecchia arpia di essere lo sposo ideale per la formosa Penelope? Urge una medicina che lo renda affascinante, disinibito, sicuro di sé... A sorpresa arriveranno i fratelli Sisto e Miseria, famosi per le loro performances spericolate e disastrose. Di qui, sarà il caso di tenersi forte... ne succederanno di tutti i colori!

Giocoleria e fuoco: Teatro Lunatico - Fire soul
Lunedì 8 luglio - Lido delle Nazioni, Piazza Italia

Una compagnia che opera da anni nel campo del teatro di strada, sperimentando linguaggi innovativi a partire dalle tecniche più spettacolari come in questo caso giocoleria e fuoco, dando ampio spazio alla contaminazione fra i generi, con elementi di mimo, clownerie e danza. Il pubblico potrà assistere ad un evento unico e di grande spettacolarità: il tutto avrà origine dalla perfomance di una donna che danza con il fuoco; un uomo le si avvicinerà e dall'incontro il cerchio della danza si dilaterà fino a divenire uno scontro tra bene e male. Anche da una piccola scintilla può nascere un grande fuoco.

Burattini e pupazzi: Teatro delle Dodici Lune - Transylvania Circus
Mercoledì 10 luglio - Lido di Volano, Piazzale Daini

Un originalissimo atto unico che vedrà protagonista una compagnia di misteriose e strane creature: uomini drago che sputano fuoco, fantasmi acrobati, un malinconico licantropo capace di camminare in equilibrio sulla luna, e un'affascinante donna vampiro che si esibisce nell'arte del trasformismo. La vita quotidiana scorre tranquilla nel circo dei mostri, fino a quando un suono sinistro distrarrà gli artisti di questa oscura compagnia: il battito di un cuore, che nessuno saprà spiegarsi da dove arrivi.

Burattini in baracca: Compagnia Paolo Papparotto - Arlecchino e la Strega Rosega Ramarri
Mercoledì 17 luglio - Lido degli Scacchi, Viale Alpi Centrali

Le maschere della Commedia dell'Arte sono le protagoniste, tra lazzi e comicità, degli spettacoli di burattini che Paolo Papparotto e Cristina Marin presentano nel loro affascinante ed originale teatrino, che riproduce il Campo della Misericordia di Venezia. Arlecchino e Brighella calcheranno la scena al fianco della Strega, che in maniera del tutto inaspettata si innamorerà, combinando un sacco di guai. Arlecchino sarà trasformato in lupo, mentre Brighella, con l’aiuto del pubblico, cercherà di riportare le cose come prima, affrontando senza paura maghi, diavoli e perfino un drago nascosto in cantina!

Burattini in baracca: Massimiliano Venturi - Le avventure di Sganapino
Lunedì 22 luglio - Porto Garibaldi, viale Ugo Bassi

I personaggi della tradizione reinterpretano a modo loro vicende nuove ed originali, intrecciate ad altre prese a prestito dalla narrativa popolare. Gli eroi del teatrino accompagneranno il pubblico attraverso un caleidoscopio di scene e personaggi, in maniera dinamica ed avvincente, divertente ed imprevedibile, coinvolgendo e stupendo gli spettatori di tutte le età. Uno spettacolo recitato all’improvviso, alla vera maniera della Commedia dell’Arte, diverso ad ogni rappresentazione, e ricco di duelli, inseguimenti e baruffe da risolvere a suon di bastonate.

Giocoleria, clownerie e arte di strada: I 4 elementi – Olè
Mercoledì 24 luglio - Lido di Pomposa, Viale Mare Adriatico

Paolo Piludu è il protagonista di uno spettacolo dove passerà in rassegna il meglio della sua abilità nel campo della giocoleria e dell'equilibrismo, lasciando a bocca aperta il pubblico con la sua personalissima verve clownesca, destreggiandosi con palline, cappelli, monocicli, rulli e palline da ping-pong.
Olè: una esclamazione di stupore che conoscono sia grandi che piccini. Gli ingredienti dello spettacolo sono poche parole, molta musica, tanta abilità ed imprevedibilità: il tutto sdipanato secondo un ritmo incalzante, che coinvolgerà il pubblico in un grande OLÈ!

Burattini in baracca: I Burattini della Commedia - Le Farse di Fagiolino e Sandrone
Mercoledì 31 luglio – Lido degli Estensi, Viale Carducci

Negli spettacoli ottocenteschi la farsa era la conclusione dello spettacolo dove sia i grandi che i piccoli potevano divertirsi, vedendo i loro eroi alle prese con situazioni ridicole e intriganti. In questo spettacolo l'artista modenese propone due pezzi appartenenti a questo antico genere teatrale: troveremo Fagiolino e Sandrone alle prese con la fame e l'amore, due temi tra i più classici e caratterizzanti della commedia dell'arte. Compagni dei nostri eroi saranno Brighella, il re, la regina, il diavolo, Lisetta il capitano e un famelico lupo. L'arte dei burattini, di cui Moreno Pigoni è brillante interprete, trasporta lo spettatore in una atmosfera senza tempo, per risate e divertimento assicurati per il pubblico di ogni genere ed età.

Giocoleria, fachirismo e comicità: Atuttotondo - E' successa una cosa incredibile
Lunedì 5 agosto - Lido di Pomposa, Piazzetta Ballardini

Una storia fantastica, un mostro peloso e la ricerca della sua tana per liberare un prigioniero, recuperare il maltolto. Ogni volta il tema dello spettacolo viene adattato al contesto specifico e si alternano narrazione, gags, musica, palloncini, giocolerie, fuoco, trampoli, fachirismi comici. Un’ora di divertimento assicurato dalla maestria di un artista poliedrico che lascerà a bocca aperta grandi e piccoli con la varietà del suo repertorio di arti di strada. Andro, al secolo Andrea Marchi, è uno dei fondatori e principali animatori della compagine romagnola che opera sulla scena nazionale da oltre un decennio, specializzata nel teatro di strada e teatro comico, e che vanta costanti presenze nei maggiori festival ed eventi su tutto il territorio italiano.

Burattini in baracca: Massimiliano Venturi, La Tradizione dei Burattini
Mercoledì 7 agosto - Lido di Spina, Piazzale Caravaggio

Gli eroi del teatrino sono protagonisti di una carrellata di farse che si innestano sul solco della tradizione, per riportarla a nuova vita nella contemporaneità. Partendo dal patrimonio drammaturgico del teatro dei burattini tradizionale, con riferimenti alla letteratura ed ai repertori popolari, Massimiliano Venturi porta in scena un programma sempre nuovo e differente di sketch e situazioni, debitamente rivisitate ed attualizzate, calando lo spettatore in un'atmosfera senza tempo, con divertimento assicurato per il pubblico di ogni età.

Burattini in baracca: Bambabambin - Il mercante di legnate
Lunedì 12 agosto - Lido di Volano, Piazzale Daini

Arlecchino, povero in canna, coltiva l'ambizione di sposare la figlia del Re, il quale, naturalmente, la vuole dare in moglie ad un uomo bello ed intelligente, purché sia anche ricco. Arlecchino si mette così in affari, vendendo quello che ha sempre ricevuto: “sonore” legnate! Commerciante onesto, darà ad ognuno il suo, insegnando a tutti a non fare agli altri quello che non vorrebbero fosse fatto a loro.

Marionette, pupazzi e teatro di strada: El Bechin - Horror Puppet Show
Mercoledì 14 agosto - Porto Garibaldi, viale Ugo Bassi

Dario Marondin è uno dei più giovani talenti del teatro di strada italiano. Vincitore del Primo premio allo Street Art Competition di Verona, apprezzato in quasi tutti festival delle arti di strada italiani e svizzeri, è un artista in continua evoluzione che sperimenta nuovi stili e linguaggi. Presenta uno spettacolo irriverente ed esilarante con il quale scarrozza i defunti di città in città, ravvivando le strade suscitando orrore ed ilarità. Le sue creature sono molto più vive di quanto non si creda! Con la bellissima partner di ballo, Angelina, si esibirà nel Tango de la Muerte, mentre solo il ritmo forsennato del rock’n’roll può risvegliare dal sonno Peppino questo magico burattino scheletro.

Burattini in baracca: Alberto de Bastiani - La bella Fiordaliso e la Strega Tirovina
Lunedì 19 agosto – Lido delle Nazioni, Piazza Italia

La Fata Tirovina, è una fata cattiva, insomma, una strega, ma è ormai vecchia e i suoi incantesimi malvagi non funzionano più; così deve pensare qualche altro sortilegio per rovinare la vita alla figlia del Re. Ricorre all’aiuto di due briganti pasticcioni e di un uccello del malaugurio. L’aiuto maggiore dovrebbe arrivare dalle risposte dello specchio magico, ma questi si è aggiornato e la strega non riesce a connettersi. Tra buffi imprevisti e situazioni esilaranti, la perfida Tirovina si rende così conto di essere vecchia, superata e di non saper stare al passo con il tempo che vive di tecnologie in continua evoluzione e di prodotti genuini, biologici, certificati. Altro che mela avvelenata!

Burattini in baracca: LaGrù Ragazzi – Supereroi da Commedia
Mercoledì 21 agosto – Lido degli Scacchi, viale Alpi Centrali

La vita nella città di Puppet City scorre tranquilla fino a quando non irrompe in scena un nuovo supercattivo che vuole distruggerla. Nessuno sa chi sia dato che l’unico segno di riconoscimento è una gigantesca X al centro del suo costume. Per questo tutti lo hanno soprannominato Mister X. Chi riuscirà a salvare il mondo da questa terribile minaccia? Lo spettacolo trae spunto dalla ricca letteratura supereroistica e ne ribalta le caratteristiche in chiave comica. I superpoteri dei burattini infatti non sono efficaci come quelli dei supereroi da fumetto, anzi, causano disastri a non finire. Il ritmo frenetico accompagna l’azione tra gag e situazioni assurde in un vortice continuo di risate.

Burattini in baracca: Massimiliano Venturi – Arlecchino e Sganapino in Cuccagna
Mercoledì 28 agosto - Lido di Pomposa, Piazzale Ballardini

I personaggi della tradizione reinterpretano a modo loro vicende ed intrecci presi a prestito dalla narrativa popolare. Gli eroi del teatrino accompagneranno lo spettatore attraverso un caleidoscopio di scene e personaggi, in maniera dinamica ed avvincente, divertente ed imprevedibile, coinvolgendo e stupendo gli spettatori di tutte le età

Bolle di sapone, magia e illusionismo: Teatro Lunatico - Invisible emotion
Mercoledì 4 settembre - Lido Estensi, viale delle Querce

Uno spettacolo senza parole dove la clownerie, la magia, l’illusionismo e tante altre sorprese si alternano in un ritmo frenetico e coinvolgente, lasciando a bocca aperta grandi e piccoli. Un lavoro che indaga i confini del teatro di figura, dove grandi protagoniste saranno forme apparentemente inanimate come le bolle di sapone, che si animeranno e prenderanno vita come attori in scena: prima piccole, poi grandi e via giganti, alternandosi a musiche, passi di danza e torte infuocate, le bolle varcheranno il confine del palcoscenico abbracciando gli spettatori in platea. Uno spettacolo sorprendente che sta riscuotendo grande successo ed entusiasmo in tutta Italia, comico e poetico al contempo, adatto a tutta la famiglia.

Documenti correlati

Dove

Lidi di Comacchio

Quando

12, 19, 26, Giugno - 3, 8, 10, 17, 22, 24, 31 Luglio - 5, 12, 14, 19, 21, 28 Agosto - 4 Settembre

Ufficio informazioni

Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica di Comacchio

Comacchio
Via Agatopisto, 2/a c/o Settecentesco Ospedale degli Infermi
telefax 0533 319278
Azioni sul documento
ultima modifica 06/06/2019 10:35
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche