Sezioni

Sacca di Goro

Il Porto di Goro si affaccia su quest'ampia insenatura a forma di mezzaluna, con una superficie di 2.000 ettari che fa parte del territorio del Parco del Delta del Po.
sacca_goro.jpg
Sacca di Goro

E' un'ampia laguna racchiusa tra il Po di Goro e il po di Volano, raggiungibile dalle strade che conducono a Goro e Gorino Ferrarese.
La sacca è un'area conosciuta per la produzione di molluschi, in particolare le vongole che in questi fondali sabbiosi, profondi in media 60-70 cm. con un massimo di 2 m, trovano il loro habitat ideale per accrescersi e svilupparsi. 
La sua formazione è in continua mutazione, poiché legata alle vicende idrauliche delle bocche del Po di Goro e del Po della Gnocca, alle correnti marine, alle formazioni di canneti e alle sistemazioni artificiali per la navigabilità tra le bocche e le sacche costiere.
La fauna comprende numerose specie di avifauna acquatica, sia nidificanti che di passo; la fauna ittica, oltre ai mitili da allevamento, è costituita da ostriche, cefali, anguille, orate e branzini.
La zona confinante con il mare è delimitata da una lunga striscia di sabbia localmente chiamata "scanno" meglio conosciuta come "Isola dell'Amore".

Nella sacca, a circa mezzo miglio dal porto di Goro, si erge un'edicola votiva dedicata a Sant'Antonio, protettore dei naviganti e dei pescatori. Ogni anno in giugno l'effigie viene portata in processione fino al centro della Sacca.
La sacca è visitabile in motonave, con la possibilità di vedere gli allevamenti di mitili.

Orari

Escursioni dalla primavera all'autunno.

Tariffe

La sacca è visitabile in motonave, con la possibilità di vedere gli allevamenti di mitili.

Come arrivare

La Sacca di Goro è compresa tra le foci del Po di Volano e del Po di Goro, confina a est con il Bosco della Mesola, a nord con i terreni bonificati di Valle Pioppa e Vallazza e con il tratto terminale dell'argine destro del Po di Goro.
In motonave: la foce del Po di Volano è tappa delle tradizionali escursioni in motonave con partenza da Gorino e Porto Garibaldi.

ultima modifica 19/10/2015 09:51
Chiudi menu
Informazioni turistiche