Sezioni

Piazza Ariostea

La particolarissima piazza dalla forma ovale e dal piano ribassato, famosa anche per le corse del Palio, è opera dell'architetto Biagio Rossetti.
piazza_ariostea.jpg
Piazza Ariostea

L'intento urbanistico era di dotare la città nuova (la cosiddetta Addizione Erculea) di un suo punto di aggregazione autonomo, che potesse prendere vita come "nuova piazza del mercato". In realtà lo spazio più utilizzato per il mercato rimase sempre quella lungo il fianco della Cattedrale.
La piazza, incorniciata da due palazzi rossettiani con loggiato, veniva anticamente chiamata Piazza Nuova, mentre ora prende il nome dal poeta Ludovico Ariosto, la cui statua è posta al centro su di una colonna.

Come arrivare

A piedi: 15 minuti dal Castello Estense
In autobus: n° 3c dalla stazione ferroviaria e n° 4c dal centro, fermata Porta Mare Ariostea.
Raggiungibile in auto.

ultima modifica 05/10/2015 07:37
Chiudi menu
Informazioni turistiche