Sezioni

Corso Ercole I d'Este

Era anticamente denominato Via degli Angeli, dalla chiesa dedicata a S. Maria degli Angeli che si trovava lungo il suo corso. Costituisce uno dei due assi portanti dell'Addizione Erculea.
corso ercole d'este.jpg
Corso Ercole I d'Este

Privo di esercizi commerciali ed affiancato da bellissimi palazzi, mantiene a tutt'oggi la caratteristica di arteria residenziale che il duca le volle conferire. Il suo punto focale è il Quadrivio degli Angeli, all'incrocio con l'altro asse dell'addizione (Corso Porta Mare - Biagio Rossetti - Porta Po) e sottolineato dalla presenza di tre palazzi riccamente decorati: Palazzo Turchi di Bagno, Palazzo Prosperi Sacrati ed il magnifico Palazzo di Diamanti. Nella seconda parte della strada, quella che conduce alle mura ed alla Porta degli Angeli, le costruzioni vanno gradatamente diminuendo di numero e d'importanza, fino a che la via diviene del tutto simile a una strada di campagna, fiancheggiata da alti pioppi.

Contatti

Ferrara - Corso Ercole I d'Este

Come arrivare

A piedi: ha inizio da Largo Castello
In autobus: n° 3c dalla stazione ferroviaria, fermata Palazzo Diamanti.
Zona a traffico limitato da Largo Castello al Palazzo dei Diamanti e da via Arianuova a viale Orlando Furioso.
Mappa di google

ultima modifica 05/10/2015 05:21
Chiudi menu
Informazioni turistiche