Sezioni

I Musei di Qualità della provincia di Ferrara

Il marchio "Museo di Qualità" è un riconoscimento per i musei che garantiscono alti standard di funzionamento e di qualità in ogni aspetto della loro attività e forniscono un servizio efficiente e adeguato alle richieste del pubblico. Si va dalla presenza di personale tecnico e scientifico all'applicazione di corrette metodologie di gestione e cura del patrimonio, da una chiara visione delle proprie vocazioni a un adeguato assetto finanziario, passando per una serie di strumenti, dotazioni, servizi in grado di dare risposte di alto profilo qualitativo alle sollecitazioni e alle aspettative del pubblico. L’IBC svolge il compito di assistere i musei nella messa a regime di tutti gli ambiti previsti dagli standard di qualità con azioni parallele di diffusione, supporto, consiglio ed assistenza tecnica.

Ferrara

Museo Riminaldi

Palazzo Bonacossi ospita dal 2005 il Museo Riminaldi.

Museo di Palazzo Schifanoia

Palazzo Schifanoia dal 1898 è sede dei Musei Civici di Arte Antica le cui ricche raccolte sono distribuite nelle sale del Quattrocento e nell’ala tardo trecentesca dell'edificio.

Museo di Storia Naturale

Il museo è il primo museo naturalistico dell’Emilia Romagna sviluppatosi in linea col modello di sistema eco-museale che integra aree espositive e centri didattici e di documentazione.

Museo della Cattedrale

Il Museo della Cattedrale di Ferrara, ubicato nella ex Chiesa di San Romano, fa parte del sistema dei Musei Civici d’Arte Antica ed è costituito prevalentemente da opere originariamente esposte nella Cattedrale.

Palazzina Marfisa d'Este

La Palazzina è un magnifico esempio di residenza signorile del secolo XVI ed era un tempo circondata da splendidi giardini che la collegavano ad altri edifici, noti come Casini di San Silvestro.

Castello Estense

E' il maestoso simbolo di Ferrara con le sue quattro torri circondate dal fossato, i rossi mattoni di cotto, le eleganti balaustre bianche, le prigioni e le sale per i giochi e il diletto di corte.

Argenta

Museo delle Valli di Argenta

Un'isola di biodiversità, dove l'equilibrio tra terra e acqua crea le condizioni ottimali per la convivenza di varie specie animali e vegetali.

Museo della Bonifica e Impianto di Saiarino

Il Museo della Bonifica è collocato nell'omonimo impianto idrovoro: non solo un museo di documentazione storica, ma un vero e proprio cantiere di lavoro.

Cento

Galleria d'Arte Moderna "A. Bonzagni"

La Galleria d'Arte Moderna, dedicata al pittore centese Aroldo Bonzagni (1887 - 1918), ubicata nel Palazzo del Governatore, è nata dalla volontà della sorella dell'artista che, fin dagli anni 60, donò alla Pinacoteca Civica prestigiose opere del fratello e di altri artisti a lui legati.

Codigoro

Abbazia di Pomposa

Appare improvvisa al visitatore con il suo svettante campanile nella verde pianura e dischiude inaspettati tesori di arte e di storia.

Comacchio

Museo d'Arte Contemporanea 'Remo Brindisi'

La moderna struttura immersa nel verde della pineta e soggiorno estivo del maestro Remo Brindisi fino alla sua morte, fu realizzata negli anni tra il 1971 ed il 1973 su progetto dell'architetto-designer Nanda Vigo.

Mesola

Castello di Mesola - Museo del Cervo e del Bosco della Mesola

Nel Castello Estense della Mesola, l’esposizione illustra, attraverso documenti cartografici, l’evoluzione del territorio mesolano, nonché le sue caratteristiche più salienti, tra cui il Gran Bosco della Mesola ed il suo Cervo delle Dune.

Ostellato

Museo del Territorio

Il Museo del Territorio di Ostellato illustra l’evoluzione della terra e dell’uomo nella storia.

ultima modifica 13/03/2013 11:57
Chiudi menu
Informazioni turistiche