Sezioni

Ferrara Buskers Festival 2019

Spettacoli di strada

Il più celebre festival dei musicisti di strada richiama artisti da tutto il mondo.
Immagine dell'evento

Il Ferrara Buskers Festival è una manifestazione internazionale, portabandiera della musica e dell’arte di strada in Italia. Dal 23 agosto al 1° settembre 2019, la Rassegna Internazionale del Musicista di Strada trasforma Ferrara in un palcoscenico che accoglie da tutto il mondo i maestri e i più curiosi esponenti dell’arte di strada, offrendo la possibilità di assistere mediamente ogni giorno a cento show gratuiti e adatti ad un pubblico di tutte le età.

Per i tantissimi spettatori, provenienti da tutta Italia e, in misura significativa, anche dall’estero, il Festival è un entusiasmante giro intorno al mondo alla ricerca di sonorità familiari ed esotiche, è un’appassionante caccia al tesoro per scoprire gli strumenti più originali, le performance più fantasiose, i costumi più appariscenti. Ed è, soprattutto, un’infinita festa mobile, che si muove in mille direzioni, capace di riservare sorprese ad ogni angolo: un fiume di allegria, di suggestioni, di stupore, che invade strade e piazze di uno dei centri storici più belli d’Italia.

Lo splendido paesaggio architettonico di Ferrara, città Patrimonio dell'Umanità Unesco, offre  200 mila metri quadrati di palcoscenico a circa 1000  artisti provenienti da 35 nazioni diverse. Numeri, questi, che fanno del Ferrara Buskers Festival la più importante  vetrina mondiale della musica di strada e uno dei principali folk festival d'Europa.

Mentre gli artisti invitati sono esclusivamente musicisti, l'ampia schiera di artisti accreditati comprende anche giocolieri, acrobati, equilibristi, clown ed altri originalissimi performer.

Città Ospite d'Onore della 32° edizione del Festival: Copenaghen.

Programma

LE GIORNATE DEL FESTIVAL - Sono 20 i gruppi di Musicisti Invitati (riconoscibili dai cartelli colore verde Tiffany), protagonisti del Ferrara Buskers Festival. Con loro si alterneranno sul palcoscenico delle strade e piazze ferraresi - il weekend del 24 e 25 agosto e poi dal 27 agosto al 1° settembre - 265 formazioni di Artisti Accreditati (cartelli fucsia), soprattutto musicisti.

Si comincia da Mantova, la tappa inaugurale del Ferrara Buskers Festival On Tour per il quarto anno consecutivo, secondo un legame consolidato che unisce due città d'arte dal centro rinascimentale Patrimonio dell'Umanità UNESCO. A partire dalle 21.00 del 22 agosto, i 20 gruppi di Musicisti Invitati riempiranno di note e magia portici, chiese e i bellissimi palazzi della città sul fiume Mincio. 
La carovana itinerante dei buskers giungerà poi il 23 agosto a Comacchio (ore 21.30), per la storica anteprima fra i ponti monumentali e canali della città sul Parco del Delta del Po, per poi approdare a Ferrara per il fine settimana di sabato 24 e domenica 25 agosto.

Per la prima volta nella storia della manifestazione, la tappa intermedia del Ferrara Buskers Festival On Tour sarà Cesenatico (FC), dove i musicisti di strada approderanno lunedì 26 agosto, per poi tornare e fermarsi a Ferrara da martedì 27 agosto a domenica 1° settembre. Nella città romagnola dalle ampie spiagge e dal suggestivo centro storico con il porto canale disegnato da Leonardo da Vinci, i buskers si esibiranno tra casette colorate che si specchiano nell'acqua e particolari imbarcazioni, rendendo incantata l'atmosfera.

COPENAGHEN CITTA' OSPITE D'ONORE - I musicisti arrivano da tanti Paesi del mondo, ma alcuni giungono a Ferrara dalla Danimarca e dalla sua capitale Copenaghen, la Città Ospite d'Onore della 32° edizione del Ferrara Buskers Festival. Un omaggio alla città fulcro di diverse culture, che da decenni valorizza le arti e la storica figura del busker, dal punto di vista culturale, urbano e sociale. La Storkespringvandet, la centrale Piazza della Fontana con gli Aironi, che nel 1988 vide Bruce Springsteen esibirsi a sorpresa con la chitarra insieme ad un busker danese, e la Stroget Street, via pedonale che attraversa il centro storico di Copenaghen, saranno unite culturalmente con Piazza Trento e Trieste di Ferrara per il progetto Gemellaggio d'Onore tra le Piazze. La scelta della capitale danese ha anche motivi ecologici, per l'impegno riconosciuto in ambito ambientale a diventare la prima capitale libera dall'anidride carbonica entro il 2025. Copenaghen è stata anche nominata la città più virtuosa d'Europa per le soluzioni attuate tra bike e car sharing per migliorare la qualità dell'aria. Impegni ed azioni che sono in sintonia con il Progetto Eco Festival, che per il 9° anno consecutivo consentirà di vivere in modo green la manifestazione ferrarese.

Buskers Night - Cortile del Castello Estense
Spazio - intrattenimento dove verranno proposti spettacoli musicali e teatrali dalle ore 23:30 alle ore 03:00.

Dove

Ferrara - Strade e piazze del centro storico

Quando

Dal 24 agosto al 1° settembre 2019 (escluso lunedì 26).
23 agosto: Anteprima
Buskers Festival a Comacchio.
22 agosto: Mantova.
26 agosto: Cesenatico.

Orari

tutti i giorni spettacoli dalle 18.00 alle 24.00
domenica 1° settembre dalle 17.00 alle 20.00 e poi sul palco allestito in Piazza Castello, dove dalle 21.00 a mezzanotte ci saranno i concerti dei gruppi Invitati, per la festa finale con sorpresa.

Tariffe

Ingresso gratuito

Contatti

Associazione Ferrara Buskers Festival Via Mentessi, 4
telefax 0532 207048
Azioni sul documento
ultima modifica 30/07/2019 12:49
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche