Sezioni

Raccontare la Certosa di Ferrara

Visite guidate

Visite guidate della Certosa Monumentale di Ferrara e san Cristoforo con una guida turistica abilitata
Immagine dell'evento

La Certosa di Ferrara rappresenta uno spazio unico all'interno del ricco panorama monumentale di Ferrara. Sono custodite in questo luogo memorie del passato, bagliori del tempo che è stato, capolavori di arte sacra e tracce del rapporto tra la città e la collettività.

La Certosa è una "biblioteca" itinerante di uomini illustri. Al suo interno riposano persone che hanno contribuito a cambiare il volto della nostra società come storiografi, conservatori di documenti, archivisti.

Qui riposano anche uomini importanti come il duca Borso d'Este, che volle essere tumulato proprio nella Certosa e Ferdinando Canonici, la mente della trasformazione del monastero nell'attuale cimitero monumentale. Durante il percorso si avrà la possibilità di ammirare busti e statue preziose, piccoli gioielli di iconografia funeraria.

Il percorso comprende l'interno della Chiesa di San Cristoforo alla Certosa, recentemente ristrutturata, capolavoro di Biagio Rossetti, uno dei massimi esponenti dell'architettura rinascimentale. Voluta da Ercole I d'Este nel 1498, si presenta a croce latina, con una sola navata e sei cappelle laterali, ed è una delle opere più originali nell'ambito del Rinascimento ferrarese. Al suo interno sono custoditi veri e propri capolavori di pittura sacra, opere di Bastianino, Nicolò Roselli, Carlo Bononi. Di grande rilevanza artistica le tarsie lignee dei Canozi da Lendinara.

Sabato 21 dicembre dalle 18 alle 22 è prevista l'illuminazione architetturale del Tempio di San Cristoforo e dei Claustri, con filodiffusione di musica di
sottofondo (ingresso libero).

Tour a partenza fissa e programmata: rivolte a singole persone, coppie, piccoli gruppi che desiderano ricevere una visione d'insieme e al contempo dettagliata.

 

PRENOTAZIONI A QUESTO LINK

Dove

Partenza all'ingresso della Chiesa di San Cristoforo alla Certosa - Piazza Borso, 50

Quando

7, 8, 14, 21 e 28 dicembre

Orari

Ore 10.00 e ore 12.00.  Prenotazione obbligatoria.

Tariffe

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti.

Azioni sul documento
ultima modifica 14/12/2019 11:36 — scaduto
Chiudi menu
Informazioni turistiche