Sezioni

Invito alla curiosità

Visite guidate

Visite guidate in città, alle mostre e ai suoi monumenti.
Immagine dell'evento

Programma

Domenica 19 Maggio h.10.30
Museo MEIS, via Piangipane 79/83
VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA DEL MEIS 'IL RINASCIMENTO PARLA EBRAICO'
Il Rinascimento, uno dei periodi cruciali della storia culturale della Penisola, decisivo per la formazione dell’identità italiana,  ci svela i dettagli della presenza degli ebrei e il fecondo dialogo culturale con la cultura cristiana di maggioranza attraverso opere pittoriche di Andrea Mantegna, Vittore Carpaccio, Ludovico Mazzolino e del Sassetta, dove spuntano a sorpresa significative scritte in ebraico, manoscritti miniati, come la Guida dei perplessi di Maimonide (1349), l’Arca Santa lignea più antica d’Italia o il Rotolo della Torah di Biella. Nel Rinascimento gli ebrei c’erano, attivi e intraprendenti, a Firenze, Ferrara, Mantova, Venezia, Genova, Pisa, Napoli, Palermo e ovviamente Roma. A periodi alterni accolti e ben visti, con un ruolo non secondario di prestatori, medici, mercanti, oppure oggetto di pregiudizio. Interpreti di una stagione che racchiude in sé momenti armonici e br usche cesure. Ricostruire tale intreccio significa riconoscere il debito della cultura italiana verso l’ebraismo, un ulteriore capitolo di testimonianza del dialogo complesso, talvolta fruttuoso, pur non privo di ombre, tra minoranza, il gruppo ebraico, impegnato nella difficile difesa della propria specificità, e maggioranza. Una lezione preziosa che l’Italia raccoglie dalla sua storia per offrirla al presente, a un’Europa sempre più multiculturale e chiamata a interrogarsi sulle proprie radici.
quota 12,00€, tkt. 6,00€ (min.15 pax)
info&booking 338 6986649
prenotazione obbligatoria: info@artguidestudio.co
------------------------
VISITA GUIDA AL GHETTO E AL CIMITERO EBRAICO
Domenica 26 Maggio, ore 10,30, via Mazzini n°95
Conoscete già la storia degli Ebrei ferraresi? Questo interessante tour offre vari spunti per conoscere meglio la storia dell'antico Ghetto ebraico di Ferrara e dei suoi abitanti, attraverso una passeggiata nel centro storico della città ed un sopralluogo nell'antico cimitero ebraico, che conserva lapidi del '600!
Partiremo, da via Mazzini e faremo a piedi un percorso tra le altre stradine medievali del Ghetto, un'area chiusa nel 1627 e rimasta fino ad oggi quasi immutata, poi andremo in via Vigne, dov'è situato il caratteristico cimitero, che serve ancora oggi la Comunità.
(Durata ca.2,30 h.; spostamenti a piedi o in bicicletta)
nota:i danni del terremoto non consentono al momento di visitare le Sinagoghe.
quota 12,00€/pax, no tkt. (min. 10 pax).
---------------------------

Dove

Ferrara - vedi programma

Quando

19; ,26 maggio 2019

Contatti

Azioni sul documento
ultima modifica 16/05/2019 15:15
Chiudi menu
Informazioni turistiche