Sezioni

Museo dell'Ottocento

TEMPORANEAMENTE CHIUSO PER LAVORI DI RESTAURO. Dedicato all'evoluzione delle arti a Ferrara nel corso del diciannovesimo secolo attraverso una selezione di dipinti e sculture dei suoi più significativi interpreti.
Museo dell'Ottocento.jpg
Museo dell'Ottocento

Le prime tre sale del Museo dell'Ottocento sono dedicate principalmente a soggetti religiosi (Giovanni Pagliarini - Madonna con Bambino) e storici (Gaetano Turchi - Torquato Tasso in Sant’Anna). Dopo una stanza in cui sono esposti i ritratti della famiglia Massari, troviamo esposte opere del notevole ritrattista Giovanni Pagliarini (La famiglia del Plebiscito). Molto belle le opere di Gaetano Previati (1852-1920), maestro del romanticismo e del simbolismo italiani, fra le quali si segnalano Assunzione e Paolo e Francesca. L’esposizione termina con sale dedicate a vari artisti fra cui Giuseppe Mentessi (Pace, Panem nostrum quotidianum, Ore serene) e Alberto Pisa (Il ponte di Charing Cross a Londra).

Logo Musei di QualitàIl Museo dell'Ottocento ha ottenuto lo status di MUSEO DI QUALITA' riconosciuto dall'Istituto per i Beni Culturali dell'Emilia-Romagna.

 

 

CHIUSURA TEMPORANEA PER RESTAURI.
RIAPERTURA A FINE LAVORI.

Come arrivare

A piedi: 15 minuti dal Castello Estense
In autobus: n° 3C dalla Stazione FS e n° 4C dal Castello Estense, fermata Porta Mare-Ariostea.
Raggiungibile in auto.

ultima modifica 05/04/2016 07:33
Chiudi menu
Informazioni turistiche