Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Girolamo Da Carpi. Ritorno a Ferrara

Mostre

In mostra cinque dipinti che riassumono l’attività dell’artista ferrarese nel corso degli anni Trenta del Cinquecento
Immagine dell'evento

In occasione dell’acquisto da parte del Ministero della Cultura del dipinto raffigurante la Sacra Famiglia di Girolamo da Carpi, la Pinacoteca Nazionale di Ferrara ospita dal 5 aprile al 25 settembre 2022 una mostra di cinque dipinti, a cura di Alessandra Pattanaro e Marcello Toffanello, che riassumono l’attività dell’artista ferrarese nel corso degli anni Trenta del Cinquecento: dalla pittura devozionale di piccolo formato alla pala d’altare, dalla decorazione ad affresco al ritratto. La nuova importantissima acquisizione, eseguita dopo i primi viaggi a Roma e forse ancora durante il suo soggiorno bolognese, permette alla Pinacoteca di esporre un’opera pienamente rappresentativa dell’attività di Girolamo da Carpi. La mostra raccoglie altri quattro dipinti eseguiti in questo stesso periodo (1530-1537 ca.), al termine del quale Girolamo da Carpi venne richiamato a Ferrara dal nuovo duca Ercole II d’Este. Si tratta dunque di un duplice “ritorno in patria”: dell’artista in passato e di una sua opera oggi, fra le tante che hanno lasciato la città e l’Italia nei secoli.

Dove

Ferrara - Pinacoteca Nazionale presso Palazzo dei Diamanti, Corso Ercole I d'Este, 21

Quando

Dal 5 aprile al 25 settembre 2022

Orari

10.00-17.30. Chiuso lunedì. 
La biglietteria chiude mezz'ora prima dell'orario di chiusura del Museo.

Aperto nei lunedì festivi: lunedì 15 agosto.

Tariffe

Ingresso: 6€ intero, 2€ ridotto (18-25 anni).
Gratuito per minori di 18 anni, possessori My Fe Card.
Ingresso gratuito ogni prima domenica del mese

Gratuito

  • Fino a 18 anni
  • Scuole
  • Guide turistiche
  • Giornalisti
  • Militari
  • Persone diversamente abili con accompagnatore

Contatti

Pinacoteca Nazionale - Corso Ercole I d'Este 21 - Ferrara
telefax 0532 204857

Accessibilità

Ai portatori di handicap e a un loro familiare o ad altro accompagnatore è concesso l'ingresso gratuito e prioritario. La biglietteria è collocata al piano terra  ed è priva di barriere. Sempre al pianoterra sono presenti servizi igienici per disabili. Un adeguato ascensore permette di accedere alla Pinacoteca nazionale, al piano nobile.

Azioni sul documento
ultima modifica 27/06/2022 16:12
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche