Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Giorno del Ricordo

Eventi multipli

INCONTRO DEL 4 MARZO RINVIATO - Ferrara torna a ricordare il doloroso esodo dal confine orientale e i suoi tanti protagonisti
Immagine dell'evento
La giornata del 10 febbraio è stata istituita come "Giorno del Ricordo" con la legge n. 92 del 30 marzo 2004, al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli Istriani, Fiumani e Dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Programma

> DOMENICA 9 FEBBRAIO 2020 - ORE 10,30 Ferrara - Basilica di San Francesco Via Terranuova/angolo Via Savonarola
Alla Santa Messa domenicale, celebrata da Mons. Paolo Valenti - Vicario Episcopale, Rettore del Seminario a Parroco della Beata Vergine Addolorata - saranno ricordate le genti dell'Istria, Fiume e Dalmazia, costrette ad abbandonare il loro suolo, ove da secoli erano presenti, nel secondo dopoguerra. Lettura finale della "Preghiera per l'Infoibato", scritta da Sua Eccellenza Mons. Antonio Santin, vescovo della Diocesi di Trieste e Capodistria dal 1938 al 1975.
> LUNEDI' 10 FEBBRAIO 2020 - ORE 12,00 Ferrara - Rotonda confluenza Corso Isonzo Corso Piave-Via Ripagrande-Via Piangipane
Omaggio ai Martiri delle Foibe, cui è intitolata la Rotonda. Deposizione di una corona di alloro, alla presenza di Autorità, Associazioni, Cittadinanza ed una rappresentanza di Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati.
> LUNEDI' 10 FEBBRAIO 2020 - ORE 16,00 Municipio di Ferrara - Sala Arengo - Piazza Municipale, 2. Incontro di una rappresentanza degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati con il Prefetto di Ferrara Dott. MICHELE CAMPANARO ed il Sindaco di Ferrara Ing. ALAN FABBRI, le Autorità, la Cittadinanza. Partecipazione del Conservatorio di Musica "Girolamo Frescobaldi".
> MARTEDI' 18 FEBBRAIO 2020 - ORE 17,00 Ferrara - Biblioteca Ariostea - Sala Agnelli Via Scienze, 17.
Presentazione del libro "QUANDO I RICORDI DIVENTANO RICETTE". Cucinare è un'arte trasversale dove si intrecciano cultura storia e tradizioni. In questo libro Marisa Antollovich attraverso la descrizione dei prodotti della gastronomia istriana racconta in cinquanta ricette la storia di un popolo in esilio. Le ricette visionate dal cuoco Alex Tuzzi sono corredate da tabelle dietetiche curate dal prof. Edgardo Canducci e dalla proff.ssa Bruna Ravani. A cura della Dott.ssa Marisa Antollovich - Esule da Parenzo.
> SABATO 22 FEBBRAIO 2020 - ORE 16,00 Ferrara - Palazzo Bonacossi Via Cisterna del Follo, 5 
Tradizionale concerto del Conservatorio Musicale di Ferrara "Girolamo Frescobaldi", in occasione del "Giorno del Ricordo 2020".
> VENERDI' 28 FEBBRAIO 2020 - ore 10,30  INCONTRO RINVIATO Ferrara - Istituto "Vergani-Navarra" Via Sogari, 3. Incontro con studenti dell'Istituto - che dal 1945 al 1949 fu adibito a campo profughi - aperto alla cittadinanza.
Testimonianza della signora Luciana Miani, esule da Piemonte d'Istria, proiezione del documentario "ESODO" e conclusioni di Flavio Rabar, esule da Fiume, presidente del Comitato di Ferrara dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.
> MERCOLEDI' 4 MARZO 2020 - ORE 21,00 INCONTRO RINVIATO Ferrara - Museo del Risorgimento e della Resistenza Corso Ercole I d'Este, 19 In collaborazione con l'Associazione Culturale di Ricerche Storiche "Pico Cavalieri", il Prof. Giovanni Stelli, Presidente della Società di Studi Fiumani di Roma, terrà una conversazione su: FIUME: dal "Natale di Sangue" - 24 dicembre 1920 all'annessione all'Italia - 27 gennaio 1924.

Dove

Sedi varie

Quando

4 Marzo 2020 (INCONTRO RINVIATO)

Orari

vedi programma

Contatti

Museo Risorgimento e Resistenza Per prenotazioni visite di gruppo tel. 0532 244949
Azioni sul documento
ultima modifica 03/03/2020 13:03 — scaduto
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche