Sezioni

Cinema Boldini

Cinema, video

Programmazione settimanale e rassegne tematiche alla sala Boldini
Immagine dell'evento

Il Complesso Boldini è stato progettato e ideato dall'ingegnere del Comune Carlo Savonuzzi ed eretto fra il 1935 e il 1939 dove un tempo si ergevano gli ambienti dell'ex ospedale cittadino S. Anna. Rientra nelle opere denominate "Addizione Novecentesca".

Il Complesso Boldini è costituito da un unico corpo principale al quale si accede tramite un piccolo giardino circondato da alte mura in cemento dipinte di arancione. Al suo interno si trovano spazi destinati ad iniziative culturali, manifestazioni, proiezioni e convegni. La sala al primo piano svolge anche la funzione di cinema proiettando film d'essai e rassegne.

Programma

Programmazione Cinema Boldini dal 12 al 18 settembre

da giovedì 12 settembre:
GRANDI BUGIE TRA AMICI, regia di Guillaume Canet (Francia, 2019 – 125’)
giovedì 12 e venerdì 13 settembre ore 21.00
sabato 14 e domenica 15 settembre ore 18.00 - 21.00
Sfiancato dalle scadenze e da una situazione economica assai poco rosea, Max si trasferisce nella sua casa al mare per riflettere. Lì, senza preavviso, lo raggiunge il suo gruppo di amici storici per festeggiare il suo compleanno. La sorpresa è certamente riuscita, ma l'accoglienza lascia a desiderare. Max non finge neppure di essere felice. Anzi, fa di tutto per non mettere a proprio agio gli (ex?) amici. Una situazione che metterà il gruppo in una situazione ancora una volta imprevedibile.
.......................

lunedì 16 settembre ore 21.00 - v.o. sott. ita
EASY RIDER
, regia di Dennis Hopper
IL CINEMA RITROVATO AL CINEMA - Restauro (USA, 1969 - 95') ingresso 5 euro  VM 18 ANNI
Da ovest a est: Wyatt e Bill (Peter Fonda e Dennis Hopper, entrambi anche sceneggiatori del film), dopo aver trasportato un quantitativo ingente di droga dal Messico, attraversano gli States sui loro chopper nuovi fiammanti diretti al carnevale di New Orleans.
Quintessenza del road movie e psichedelica sintesi della (contro)cultura hippie, western su due ruote dove i fuorilegge sono gli unici eroi possibili, Easy Rider è un viaggio nella decadenza dell’American Dream verso nuovi sogni ribelli. Indie fino al midollo, costò due lire e incassò milioni diventando il film-bandiera di un'intera generazione. Iconico e vibrante, ambizioso ed anarchico, coraggiosamente pieno di grandi innovazioni; un nuovo modo di produrre, raccontare, girare e montare, intendere la colonna sonora. Dopo questo film la vecchia Hollywood non sarebbe più stata la stessa.
Restaurato in 4K da Sony Pictures Entertainment in collaborazione con Cineteca di Bologna presso i laboratori L'Immagine Ritrovata, Chace Audio e Deluxe Audio e Roundabout Entertainment.
.......................

martedì 17 settembre ore 21.00 - v.o. sott. ita
CHARLIE SAYS, regia di Mary Harron (USA, 2018 - 104’) ingresso 5 euro
Uno sguardo sul vero Charles Manson, il famoso psicopatico americano, mediante l’analisi degli infami delitti perpetrati dalla Manson Family visti attraverso gli occhi di Karlene Faith, ricercatrice che lavora con tre giovani donne, entrate a far parte della setta dopo aver subito il lavaggio del cervello. Condannate alla pena di morte per il coinvolgimento nei crimini durante i quali furono assassinate nove persone, compresa l’attrice Sharon Tate, la loro pena fu in seguito convertita in ergastolo.

.......................

mercoledì 18 settembre ore 21.00 - v.o. sott. ita
CHRISTO - Walking on water, regia di Andrey Paounov (USA, Italia, 2018 - 100’) ingresso 5 euro
Documentario sull’opera realizzata dall’artista Christo, dopo la morte della moglie e collaboratrice Jeanne-Claude: il progetto The Floating Piers, ovvero un ponte galleggiante che univa le sponde del Lago d’Iseo; un’installazione che avevano concepito insieme diversi anni prima. Il film ripercorre la costruzione di questa opera d’arte, una delle più grandi mai realizzate e allo stesso tempo delinea un ritratto di Christo come uomo e come artista.
...................

altre attività:

INTERNAZIONALE A FERRARA 2019
Dal 4 al 6 ottobre 2019  puoi partecipare a uno dei workshop su traduzione, scrittura, fotografia, cinema, giornalismo, illustrazione e altri ancora.
https://www.internazionale.it/festival/workshop/anno/2019
Le iscrizioni chiudono il 30 settembre.

---------------------------

Martedì 24 settembre in proiezione il film di Luca Ragazzi e Gustav Hofer – Dicktatorship – Fallo e basta!. Il film, puntando ironicamente il dito contro la misoginia imperante, finisce per svelare gli atteggiamenti violentemente omofobi di una società grottesca quanto una commedia all’italiana degli anni ’60.
La proiezione è organizzata in collaborazione con Fice Emilia Romagna. Sarà presente in sala il regista Luca Ragazzi.
A chiudere le proiezioni speciali mercoledì 25 settembre alle ore 21 il film documentario dell’artista attivista cinese Ai Weiwei – Human Flow. Il documentario riunisce insieme filmati e interviste realizzati in oltre 22 Paesi interessati dal fenomeno dei flussi migratori. La proiezione è inserita all’interno del programma del Festival dei Diritti di Ferrara e sarà ad ingresso gratuito

Dove

Ferrara - Sala Boldini, via Previati 18

Quando

Dal 12 al 18 e 24 - 25 settembre 2019

Tariffe

A pagamento, salvo diversa indicazione

Contatti

Arci Ferrara - Via della Cittadella 18/A
Azioni sul documento
ultima modifica 11/09/2019 17:39
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche