Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Dante 2021 - Celebrazioni a 700 anni dalla morte di Dante Alighieri

Eventi multipli

La Divina Commedia è un viaggio attraverso l'Italia. Un viaggio nella storia, nelle tradizioni, nelle leggende, nella mitologia, e più in generale nelle credenze e negli usi e costumi di un popolo.
Immagine dell'evento

La Divina Commedia è un viaggio attraverso l’Italia. Un viaggio nella storia, nelle tradizioni, nelle leggende, nella mitologia e più in generale nelle credenze e negli usi e costumi di un popolo.

Per questo celebrare i settecento anni dalla morte di Dante, è appuntamento irrinunciabile anche per Comacchio Summer Experience, il cui programma propone cinque serate a tema, ciascuna declinata in maniera originale, e capace di trasformare l’immensa poesia della Commedia in uno spettacolo coinvolgente

AMOR CH’A NULLO AMATO
Giovedì 22 Luglio ore 21.30 - Arena di Palazzo Bellini (recupero evento annullato in data 16 Luglio causa avverse condizioni metereologiche)

Non si può parlare di Dante senza parlare d’Amore. Da Paolo e Francesca ai sonetti d’amore di Shakespeare, passando per Silvia di Leopardi fino alle immortali liriche d’amore di Prevert.
Una serata che, tra musica e parole, diventa un omaggio alla donna, al mondo femminile in tutte le sue sfaccettature, e ovviamente all’amore.
Lo spettacolo sarà un mix coinvolgente di tutto ciò che la cultura può offrire di bello, di appassionante e di travolgente. Recitazione, poesia e musica, nella splendida cornice dell’Arena di Palazzo Bellini.
Voci narranti della serata saranno quattro giovani allievi attori della Scuola d’Arte Cinematografica Florestano Vancini di Ferrara: Giulia Leonardi, Stefano Nani, Gianluca Ferroni e Cecilia Cavalcoli. Con loro viaggeremo nel tempo e nello spazio, con storie e poesie di autori diversi tra loro sotto molti aspetti ma tutti accomunati dall’aver magistralmente raccontato delle emozioni che solo l’amore può dare.
Ma se si parla di amore e arte, è impossibile non citare la musica. Ad accompagnare la serata ci saranno anche le note di Ambra Bianchi (voce e flauto) e Nicola Morali (pianoforte) che proporranno alcune delle più belle canzoni d’amore italiane.

UNA COMMEDIA PER SORRIDERE
Venerdì 23 luglio ore 21.30 - Arena di Palazzo Bellini

Si può ridere della Divina Commedia? Certamente sì!
Soprattutto se a farci sorridere è un grande attore comico come Paolo Migone, protagonista di programmi tv come Zelig e Colorado cafè, che in un’ora di show, racconterà l’Italia attraverso i suoi paradossi più divertenti. E nel raccontarla e nel farci sorridere, prenderà ad esempio alcuni dei passi più noti del poema dantesco, dove si mescolano umanità e ironia, grottesco e paradosso e nel quale ognuno di noi finirà poi per riconoscersi.

LEGGERE DANTE E ALTRI CLASSICI
Domenica 25 luglio ore 21.30 - Giardino della Casa-Museo Remo Brindisi

Anche quest’anno, il 25 luglio, si ricorderà la scomparsa del maestro Remo Brindisi, uno dei più grandi artisti del Novecento italiano, avvenuta il 25 luglio del 1996. E lo si farà con un grande evento che coniuga arte, musica e parole. Una serata di letture dantesche con un interprete d’eccezione, Roberto Pazzi. Verranno proposti al pubblico alcuni momenti della poesia dantesca, insieme a quelle di altri poeti che hanno reso omaggio al genio del poeta fiorentino. Dimostrando l’attualità della poesia di Dante e la sua capacità di precorrere i tempi, di farsi indovino del divenire.
Ad accompagnare la serata le note di Ambra Bianchi (voce e flauto), Julie Shepherd (violino) e Irene de Bartolo (arpa).
Roberto Pazzi è uno dei più importanti scrittori italiani. I suoi romanzi sono stati pubblicati e tradotti in ben 30 Paesi. È uno degli scrittori italiani maggiormente conosciuti e apprezzati negli Stati Uniti.

SOTTO IL CIELO DI DANTE - La cosmologia dantesca
Martedì 10 agosto ore 21.30 – Giardino della Casa Museo Remo Brindisi

“La Divina Commedia è piena di riferimenti legati a pianeti e stelle. Non è ovviamente un testo di Astronomia, ma scienza e arte dialogano continuamente tra loro, guidando e aiutando durante il percorso. Quali erano le conoscenze astronomiche ai tempi di Dante? Quanto hanno contribuito alla stesura della Commedia? Un affascinante viaggio verso i cieli e verso il "punto che mi vinse, parendo inchiuso da quel ch'elli inchiude”...
La serata, organizzata dalla Civica Scuola di Musica Comacchio, è a cura dell’astrofisico Fabio Peri, direttore del Planetario di Milano. Musica a tema con il Gruppo Caronte Alberto Martinelli violino, Gabriele Miglioli violoncello, Elena Trovato arpa e Luigi Signori pianoforte e voce.

Dove

Comacchio e Lido di Spina

Quando

22, 23, 25 Luglio - 10 Agosto

Orari

21.30

Tariffe

Gratuito

Ufficio informazioni

Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica di Comacchio

Comacchio
Via Agatopisto, 2/a c/o Settecentesco Ospedale degli Infermi
telefax 0533 319278
Azioni sul documento
ultima modifica 21/07/2021 11:36
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche