Sezioni

Lagosanto

Centro agricolo trasformato dalla Grande Bonifica Ferrarese del XX secolo.
lagosanto.jpg

 

Di origini ignote, ma verosimilmente pre-romane e collegate alla vicina Spina, questo centro sorge come come Lago e diventa Lagosanto verso il Mille per essere stato la dimora di un monaco benedettino, S. Appiano, che qui visse e morì.
La vita di Lagosanto, come quella di tutti i centri vicini, fu influenzata dalle bonifiche, che la trasformarono in un centro agricolo e ne modificarono profondamente il territorio. Fino agli anni '70 l'abitato era attraversato dal Canale di Marozzo che costituiva forse la più antica via di comunicazione del territorio del Basso Ferrarese. L'impianto idrovoro di Marozzo fu realizzato nel 1872 e ha consentito il prosciugamento di Valle Gallare e dintorni. Ha cessato la sua attività nel 1986 quando è stato sostituito dal nuovo impianto. Nei due complessi è stata allestita la Casa della Memoria, in cui far rivivere l'attività della bonifica meccanica.

ultima modifica 05/04/2016 04:05
Chiudi menu
Informazioni turistiche