Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Benvenuti nel portale turistico della provincia di Ferrara

OGGI MI PORTA a...

 
Sections
Unesco

Ferrara, città del Rinascimento,
e il suo Delta del Po

Musei, gallerie nella provincia di Ferrara

Ferrara

Centro Documentazione Mondo Agricolo

L'istituzione museale è stata costituita all'inizio degli anni '80 con l'intento di offrire una documentazione sul lavoro e la vita rurale dalla fine dell'800 alla prima metà del Novecento.

Museo Anatomico “Giovanni Tumiati”

ll Museo Anatomico “Giovanni Tumiati” dell’Università degli Studi di Ferrara è ospitato presso i locali della Sezione di Anatomia Umana del Dipartimento di Morfologia, Chirurgia e Medicina Sperimentale.

Museo Archeologico Nazionale

Il museo archeologico si trova al piano nobile di Palazzo Costabili, detto di Ludovico il Moro, dove si apre un ampio salone affrescato con carte geografiche che aiutano a visualizzare il territorio nelle diverse epoche storiche.

Museo Civico Lapidario

Il museo, che ha sede nella ex Chiesa di Santa Libera, contiene un'interessante collezione di marmi romani provenienti dal territorio ferrarese.

Museo d'Arte Moderna e Contemporanea "Filippo De Pisis"

TEMPORANEAMENTE CHIUSO PER LAVORI DI RESTAURO. Intitolato al celebre pittore ferrarese Filippo de Pisis, il Museo rappresenta la raccolta pubblica più ampia e importante dei suoi lavori con oltre 200 tra dipinti e opere su carta di straordinaria qualità, grazie anche alla donazione alla città della collezione di Manlio e Franca Malabotta.

Museo del Castello Estense di Ferrara

A Ferrara nel 1385, una pericolosa rivolta convinse Niccolò II d’Este della necessità di erigere una poderosa difesa per sé e la sua famiglia...

Museo del Risorgimento e della Resistenza

Inaugurato nel 1903, in onore dei patrioti ferraresi Giacomo Succi, Domenico Malagutti e Luigi Parmeggiani, il Museo del Risorgimento e della Resistenza raccoglie armi, cimeli e documenti di Ferrara nei secoli XIX e XX.

Museo dell'Ottocento

TEMPORANEAMENTE CHIUSO PER LAVORI DI RESTAURO. Dedicato all'evoluzione delle arti a Ferrara nel corso del diciannovesimo secolo attraverso una selezione di dipinti e sculture dei suoi più significativi interpreti.

Museo della Cattedrale

Il Museo della Cattedrale di Ferrara, ubicato nella ex Chiesa di San Romano, fa parte del sistema dei Musei Civici d’Arte Antica ed è costituito prevalentemente da opere originariamente esposte nella Cattedrale.

Museo di Palazzo Schifanoia

Palazzo Schifanoia dal 1898 è sede dei Musei Civici di Arte Antica le cui ricche raccolte sono distribuite nelle sale del Quattrocento e nell’ala tardo trecentesca dell'edificio.

Museo di Paleontologia e Preistoria “Piero Leonardi”

TEMPORANEAMENTE CHIUSO PER LAVORI DI RESTAURO. L'origine del Museo di Paleontologia e Preistoria “Piero Leonardi” dell'Università degli Studi di Ferrara risale al 1964, anno in cui l'allora Istituto di Geologia e Mineralogia si trasferì nel Palazzo Turchi di Bagno, sede attuale del Museo

Museo di Storia Naturale

Il museo è il primo museo naturalistico dell’Emilia Romagna sviluppatosi in linea col modello di sistema eco-museale che integra aree espositive e centri didattici e di documentazione.

Museo Ebraico

TEMPORANEAMENTE CHIUSO PER RESTAURI. Nel Museo Ebraico sono esposti oggetti tradizionali e di culto che illustrano diversi momenti della vita di ogni ebreo dalla nascita (pidyón, o riscatto, e completo da circoncisone) alla morte (frammenti di lapidi sepolcrali e tampone di legno per sepoltura).

Museo Giovanni Boldini

TEMPORANEAMENTE CHIUSO PER LAVORI DI RESTAURO. Il Museo Boldini è dedicato al celebre pittore ferrarese vissuto fra il 1842 e il 1931.

Museo Palazzina Marfisa d'Este

La Palazzina è un magnifico esempio di residenza signorile del secolo XVI ed era un tempo circondata da splendidi giardini che la collegavano ad altri edifici, noti come Casini di San Silvestro.

Museo Riminaldi

Palazzo Bonacossi ospita dal 2005 il Museo Riminaldi.

Palazzo Costabili

Il palazzo, erroneamente attribuito al duca di Milano, appartenne in realtà ad Antonio Costabili, segretario di Ludovico il Moro e personalità di spicco della corte del Duca Ercole I.

Pinacoteca Nazionale

Creata nel 1836 la Pinacoteca fu la prima raccolta pubblica di dipinti ferraresi, creata per porre un freno alla dispersione del patrimonio artistico locale, costituendo un museo moderno in cui conservare e promuovere la cultura e l'arte ferraresi.

Sinagoghe

TEMPORANEAMENTE CHIUSE PER RESTAURI. La presenza ebraica a Ferrara data almeno dal XII secolo e, grazie alla tolleranza religiosa praticata dagli Estensi, la comunità divenne sempre più numerosa, accogliendo gruppi di Ashkenaziti in fuga dai territori dell’impero e, più tardi, di Sefarditi cacciati da Spagna e Portogallo.

Spazio espositivo - Padiglione d'Arte Contemporanea

TEMPORANEAMENTE CHIUSO PER RESTAURI. Le due piccole e sobrie architetture simmetriche situate nel giardino interno delle Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea, un tempo padiglioni delle scuderie e delle carrozze...

Azioni sul documento
ultima modifica 07/11/2013 12:47
Strumenti personali
Area riservata