Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sections
Unesco

Ferrara, città del Rinascimento,
e il suo Delta del Po

Oratorio della Beata Vergine dell'Olmo

Meta di pellegrinaggi, la chiesa fu inaugurata nel 1666, vicino ad un olmo secolare, dove era apposta una piccola immagine in gesso della Vergine a cui erano attribuiti poteri miracolosi.

La chiesa ha una forma ovale e l'interno è accogliente e semplice con tocchi di colore dati dalle piccole vetrate colorate; il soffitto barocco mostra un affresco raffigurante una delicata immagine mariana al momento dell'Assunzione. L'altare centrale è di marmo bianco e l'antica effigie in gesso della Madonna con Bambino rappresenta il fulcro catalizzatore dell'intera armoniosa chiesetta.

Contatti

Portomaggiore - Via Giordano Bruno

Ufficio informazioni

Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica di Ferrara

Ferrara
Castello Estense
telefax 0532 212266
ultima modifica 27/06/2012 13:57
Strumenti personali
Area riservata