Sezioni

Domenica dietro l'angolo di Palazzo da Castello-Prosperi-Sacrati

Visite guidate

Arch'è rende fruibile lo spazio verde dell'antico palazzo dall'archiatra ducale Francesco da Castello, detto Prosperi-Sacrati
Immagine dell'evento
Ogni domenica di primavera Arch’è Associazione Culturale Nereo Alfieri, in convenzione con il Liceo Ariosto, aprirà al pubblico lo spazio verde dell’antico palazzo dall’archiatra ducale Francesco da Castello, detto Prosperi-Sacrati.
L’area, che ospitava gli orti, i giardini e parte della corte del cinquecentesco palazzo, si trova nel cuore dell’Addizione Erculea ed è dotata di pannelli che ricostruiscono la storia di splendori e miserie di un luogo ormai dimenticato di Ferrara.
Ogni domenica si proporrà un evento o si converserà su di un tema collegato a questo luogo ricco di sorprese.
Chiuso in caso di maltempo.

Programma

 

Continua anche  domenica  9 aprile  dalle ore 15.30 alle 18.30 l'apertura dei cancelli di corso Ercole I d'Este 25 a.
Questa domenica  l'Associazione Arch’è, la Fondazione Giorgio Bassani, l’Università agli Studi di Ferrara, in collaborazione con il liceo Ariosto, hanno organizzato una  piccola mostra documentaria in fac-simile, di alcune delle pagine manoscritte e dattiloscritte con annotazioni a penna de “Il giardino dei Finzi- Contini”, donate dagli eredi Bassani alla Fondazione a lui dedicata.
Alle ore 16.30 Silvana Onofri e l'attrice Gioia Galeotti del Comitato Scientifico della Fondazione Giorgio Bassani, incontreranno i visitatori sul tema "E' qui il giardino di Bassani?" la conversazione informale sarà accompagnata da letture bassaniane.
Si tratta del terzo incontro domenicale realizzato da Arch’è per ricordare una parte della città ricca di testimonianze non solo artistiche, ma anche letterarie.

 

Dove

Corso Ercole I d’ Este 25a - Ferrara

Quando

Tutte le domeniche fino al 25 giugno 2017, tranne Pasqua

Orari

ore 15.30 /18.30. Chiuso in caso di maltempo.

Tariffe

Partecipazione gratuita

Contatti

Arch'é. Ass.ne Culturale Nereo Alfieri
Azioni sul documento
ultima modifica 08/04/2017 15:27
Chiudi menu
Informazioni turistiche