Sezioni

Palazzo Municipale

La costruzione del Palazzo Municipale, antico Palazzo Ducale, iniziò nel 1245 e venne poi progressivamente ingrandito verso nord, fino a raggiungere le attuali dimensioni alla fine del Quattrocento. Fu residenza degli Estensi fino al XVI secolo.
Palazzo MUNICIPALE
Palazzo Municipale

La parte di facciata che si trova di fronte al Duomo è un rifacimento in stile medievale degli anni 1925-28. In quell'occasione si costruì anche la Torre della Vittoria, sotto la quale si trova la scultura La Vittoria del Piave (1918) di Arrigo Minerbi. Originale è il Volto del Cavallo, il grande arco che porta alla Piazzetta Municipale: è fiancheggiato dai due monumenti di Nicolò III d'Este a cavallo e del Duca Borso in faldistorio. Sono originali anche la colonna e l'arco, attribuito a Leon Battista Alberti, che li sorreggono, mentre le statue sono copie che hanno sostituito gli originali distrutti durante l'occupazione napoleonica. Entrando nella Piazzetta, si vede di fronte un loggiato rinascimentale. Il lato destro presenta ancora le finestre marmoree dell'appartamento estense. La Piazza, opera quattrocentesca di Pietro Benvenuto degli Ordini, è dominata dal bellissimo Scalone d'Onore dello stesso architetto.
All'interno si possono visitare il Camerino delle Duchesse, un piccolo ambiente concepito forse per Eleonora e Lucrezia d'Este, splendidamente decorato nella seconda metà del '500, e la Sala dell'Arengo, affrescata tra il 1934 e il 1938 da Achille Funi.

Orari

Da lunedì a venerdì: 9.00 - 13.00; martedì e giovedì anche 15.00 - 17.00.

Visite su richiesta limitate alla Sala dell'Arengo e allo Stanzino delle Duchesse.

Giorni di chiusura

  • Sabato
  • Domenica e giorni festivi

Tariffe

Ingresso gratuito.

Contatti

Come arrivare

Zona pedonale.
A piedi: 3 minuti dal Castello Estense
In autobus: n° 3C dalla Stazione FS, fermata Teatro Comunale.

ultima modifica 26/09/2016 09:00
Chiudi menu
Informazioni turistiche