Sezioni
Sfondo delle briciole di pane

Chiese, pievi, battisteri

Ferrara

Cattedrale

La Cattedrale di Ferrara, costruita a partire dal XII sec., porta i segni di tutte le epoche storiche attraversate dalla città.

Chiesa del Gesu'

Edificata per i Gesuiti nel 1570 su progetto dell’architetto Alberto Schiatti, la chiesa presenta una facciata semplice e austera in laterizio, divisa in due parti e con tre portali decorati in marmo.

Tempio di San Cristoforo alla Certosa

Fu Borso d’Este a promuovere, nel 1452, la costruzione di un monastero certosino lontano dal centro abitato. TEMPORANEAMENTE CHIUSO IN ATTESA DEI LAVORI DI RIPRISTINO POST-SISMA.

Chiesa di San Domenico

Il complesso dei Domenicani fu costruito nelle sue forme attuali nel 1726, in luogo di una chiesa più antica, orientata in senso opposto all’attuale.

Chiesa di San Francesco

La chiesa si affaccia su un piazzale di notevoli dimensioni. Fondata dai Francescani fin dagli anni in cui il santo fondatore era in vita, la comunità ricevette favori e benefici da parte di molte famiglie influenti e ricche, ed in particolare dagli Estensi.

Chiesa di San Giorgio

Si tratta del tempio di origini più antiche di tutta la città. Già nel VII sec. d.C. svolgeva la funzione di cattedrale, che le sarebbe stata tolta solo nel XII sec.

Chiesa di San Paolo

La chiesa attuale, affacciata su una piazzetta ritagliata nel tessuto della città medievale, risale alla fine del '500 e fu costruita dall'architetto Alberto Schiatti; sostituisce un edificio più antico, dedicato al Santo Apostolo, distrutto o comunque seriamente danneggiato dal terremoto del 1570.

Chiesa di Santa Maria in Vado

Di origini antichissime, questa chiesa sorgeva nei pressi di un guado (vado) che permetteva l'attraversamento di uno dei numerosi canali che intersecavano la zona.

ultima modifica 05/11/2012 12:27
Chiudi menu
Informazioni turistiche