Sezioni

L'arte per l'arte. Dipingere gli affetti

Mostre

Aspettando L’Arte per l’Arte. La pittura sacra a Ferrara dal Cinque al Settecento: un’anticipazione dell’esposizione al Castello che si terrà dal 26 gennaio al 26 dicembre 2019.
Immagine dell'evento

Le sale riccamente decorate dell’appartamento di rappresentanza del piano nobile del Castello Estense ospitano un’anticipazione dell’importante mostra "Dipingere gli affetti: la pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento", che aprirà il 26 gennaio 2019.

L’esposizione, nuova edizione de “L’arte per l’arte”, iniziativa del Comune di Ferrara dedicata alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico della città non accessibile a seguito del sisma del 2012, si pone l’obiettivo di far conoscere al grande pubblico la preziosa collezione di dipinti antichi dell’Azienda Servizi alla Persona (ASP) di Ferrara, depositata presso i Musei Civici cittadini dal 1974.
La prima parte di questa anteprima sarà dedicata ad illustrare i contenuti della prossima esposizione evocando un capitolo rilevante dell’arte della città e, al contempo, lo spirito solidale che ne ha caratterizzato la storia. Un’attitudine che si è espressa attraverso un’attività istituzionale e volontaria nei luoghi in cui originariamente erano collocati i capolavori qui esposti: gli istituti religiosi attivi sul fronte dell’assistenza degli orfani, degli indigenti, dei bisognosi o delle donne in difficoltà. Da questi organismi discende, dopo diversi passaggi di carattere storico e burocratico, l’ASP proprietaria dei beni.

Programma

CANTIERE APERTO
All'interno del percorso espositivo, nell'area dei Camerini, è ospitato un cantiere aperto per coinvolgere il visitatore nelle operazioni di restauro di uno dei dipinti più affascinanti del Manierismo emiliano: la "Decollazione di san Giovanni Battista" realizzata da Giuseppe Mazzuoli detto il Bastarolo (1535–1589). L'imponente tavola è affidata alle cure di Fabio Bevilacqua che, sotto gli sguardi dei visitatori, si occuperà delle varie fasi di restauro.
Queste le giornate e gli orari in cui lavorerà al restauro dell'opera:
- martedì 16 ottobre dalle 9:30 alle 14:00
- giovedì 18 ottobre dalle 14:00 alle 17:30
- martedì 23 ottobre dalle 9:30 alle 14:00
- giovedì 25 ottobre dalle 9:30 alle 17:30
- martedì 30 ottobre dalle 15:00 alle 17:30
- venerdì 2 novembre dalle 9:30 alle 17:30
- martedì 6 novembre dalle 14:00 alle 17:30
- mercoledì 7 novembre dalle 9:30 alle 17:30
- giovedì 8 novembre dalle 9:30 alle 14:00
- venerdì 16 novembre dalle 9:30 alle 17:30
- martedì 20 novembre dalle 9:30 alle 14:00
- giovedì 22 novembre dalle 9:30 alle 14:00
- martedì 27 novembre dalle 9:30 alle 17:30
- venerdì 30 novembre dalle 9:30 alle 17:30
- venerdì 7 dicembre dalle 9:30 alle 14:00
- martedì 11 dicembre dalle 9:30 alle 14:00
- giovedì 13 dicembre dalle 9:30 alle 14:00
- venerdì 14 dicembre dalle 9:30 alle 14:00

Dove

Castello Estense - Largo Castello - Ferrara

Quando

Dal 13 ottobre 2018 al 6 gennaio 2019

Orari

9.30-17.30.  Ultimo ingresso 16.45.

Nei mesi di ottobre, novembre, dicembre, gennaio, febbraio CHIUSO LUNEDI'
Chiuso il 25 dicembre.

Tariffe

Intero: euro 8,00 - Ridotto: euro 6,00
Gruppi scuole superiori e medie: euro 3,00
Minori di 12 anni 1,00 euro

Gratuito

  • Fino a 6 anni

Contatti

Ferrara - Castello Estense - Largo Castello
Azioni sul documento
ultima modifica 16/10/2018 10:14
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche