Sezioni

Dani Karavan - Il giardino che non c'è

Mostre

Dal 31 ottobre, il percorso espositivo del MEIS si arricchisce con la mostra temporanea "Il Giardino che non c’è", dedicata dall’artista Dani Karavan al romanzo di Giorgio Bassani Il Giardino dei Finzi-Contini e a Ferrara.
Immagine dell'evento

 

Programma

A introdurre i temi del Museo, lo spettacolo multimediale "Con gli occhi degli ebrei italiani", a cura di Giovanni Carrada e Simonetta Della Seta: duemiladuecento anni di storia e di cultura italiana in ventiquattro minuti, visti e raccontati attraverso gli occhi degli ebrei.
Il MEIS sta già lavorando alla parte del percorso che tratta gli anni del Rinascimento, con una mostra d’eccellenza, 'Il Rinascimento parla ebraico', curata da Giulio Busi e Silvana Greco (apertura fissata per il 15 marzo 2019) e, ancora prima, alla mostra temporanea Il Giardino che non c’è, dedicata dall’artista Dani Karavan al romanzo di Giorgio Bassani Il Giardino dei Finzi-Contini e a Ferrara (dal 31 ottobre 2018 al 10 febbraio 2019).

Dove

MEIS - Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah - Via Piangipane 81 - Ferrara

Quando

Dal 30 ottobre 2018 al 10 febbraio 2019

Orari

Dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00. Giorni di chiusura: tutti i lunedì.
Negli stessi orari sono attivi anche il MEIShop, la biblioteca, il centro di catalogazione e i laboratori didattici del Museo.

Giorni di chiusura

  • Lunedì

Url dell'evento

http://www.meisweb.it

Tariffe

€ 10,00, ridotto € 8,00 (dai 6 ai 18 anni compresi, studenti universitari, possessori MyFe Card, categorie convenzionate); gruppi da 8 a 15 persone € 6,00 (un accompagnatore gratuito ogni 15 paganti); scuole € 5,00 (due accompagnatori gratuiti per ogni classe). Gratuito per minori 6 anni, diversamente abili, giornalisti, militari, guide turistiche, membri ICOM.

Gratuito

  • Fino a 6 anni
  • Persone diversamente abili con accompagnatore
  • Militari
  • Guide turistiche
  • Giornalisti
Azioni sul documento
ultima modifica 18/10/2018 13:54
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche