Sezioni

Tag Festival di cultura LGBT

Congressi, convegni, conferenze, seminari

Il festival promuove incontri e dibattiti con volti noti dello spettacolo, della stampa e della politica per educare tutti alle differenze. Un’occasione privilegiata per infondere l’importanza del confronto e aprire un dialogo con chi non ha ancora gli strumenti per conoscere e capire la realtà del mondo gay, lesbico e transessuale.
Immagine dell'evento
La quotidianità delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali (LGBT) continua a subire, fin dall’infanzia, rifiuto, scherno e vessazioni. Essere bersaglio di un odio ingiustificato produce malessere, esclusione, disagio, perché l’omofobia può manifestarsi in modi molto diversificati, dalle offese verbali alle minacce, fino alle aggressioni fisiche.

L’impegno di Circomassimo Arcigay e Arcilesbica Ferrara si esprime da sempre in un’ampia e consolidata azione di prevenzione alle discriminazioni, perché l’omofobia e la transfobia si combattono con l’educazione.
Per rendere ancora più incisiva la sua attività sul territorio è nato così TAG – Festival di Cultura LGBT: un’occasione privilegiata per infondere l’importanza del confronto e aprire un dialogo con chi non ha ancora gli strumenti per conoscere e capire la realtà del mondo gay, lesbico e transessuale.

Programma

Aspettando TAG FESTIVAL… con LUCA BIANCHINI!

In attesa della quarta edizione del Festival di Cultura LGBT (dal 3 al 5 marzo in Sala Estense), un ricco programma di anteprime:
SABATO 18 FEBBRAIO alle ore 18:00, LUCA BIANCHINI sarà in IBS+Libraccio (piazza Trento e Trieste) per presentare il suo nuovo romanzo NESSUNO COME NOI (Mondadori)… Un viaggio alla scoperta di se stessi per capire l'importanza di non avere paura delle proprie debolezze.
VENERDÌ 24 FEBBRAIO alle ore 17:30, lo psicologo NICOLA CARONE sarà in IBS+Libraccio (piazza Trento e Trieste) per presentare il suo libro IN ORIGINE È IL DONO (Il Saggiatore).
Un dialogo tra medicina e psicologia, sociologia e mito, per un’indagine rigorosa che approfondisce scientificamente ciò che troppo spesso è affidato a conoscenze superficiali e a reazioni ideologiche e viscerali. A conversare con l’autore sarà l’avvocato MICHELE GIARRATANO.
DOMENICA 26 FEBBRAIO alle ore 16:30, in Via Ripagrande 12, proiezione del documentario TORRI, CHECCHE E TORTELLINI di ANDREA ADRIATICO.
Seguirà un dibattito con alcuni protagonisti di quel momento: BEPPE RAMINA e DIEGO SCUDIERO (tra i fondatori del Cassero), STEFANO CASI (che fondò il primo Centro di Documentazione Omosessuale), affiancati dall’attuale presidente del Cassero VINCENZO BRANÀ.
A moderare l’incontro sarà FLAVIO ROMANI, Presidente Nazionale Arcigay.
MERCOLEDÌ 1 MARZO alle ore 21 sarà proiettato al CINEMA BOLDINI (Via Gaetano Previati 18) VARICHINA – LA VERA STORIA DELLA FINTA VITA DI LORENZO DE SANTIS.
Un docu-film ispirato alla vita di Lorenzo De Santis, soprannominato "Varichina", diversamente maschio, icona trash tra gli anni '70 e '90 a Bari.
Seguirà un incontro con i registi Mariangela Barbanente e Antonio Palumbo, e con Nicole De Leo, presidente del MIT – Movimento Identità Transessuale.
Ingresso: 5,00 euro.

 

Dove

Sala Estense - piazza del Municipio 3 -Ferrara

Quando

Dal 3 al 5 marzo 2017
Anticipazioni: 18, 24, 26 febbraio; 1 marzo

Accessibilità

Accessibile

Azioni sul documento
ultima modifica 15/02/2017 16:55
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche