Sezioni

La lunga notte del '43

Cinema, video

Proiezione del film in Corso Martiri della Libertà, a dieci anni dalla scomparsa del regista Florestano Vancini
Immagine dell'evento

Sarà il luogo dell'eccidio del Castello del 1943 a fare da sfondo, nella serata del 15 settembre prossimo, alla proiezione del film 'La lunga notte del '43'.

L'iniziativa culturale, rivolta soprattutto alle giovani generazioni, ha l'obiettivo di far conoscere da un lato il famoso regista ferrarese Florestano Vancini, a 10 anni dall'anniversario della sua scomparsa avvenuta il 18 settembre 2008, e dall'altro la storia di un fatto drammatico accaduto a Ferrara nel 1943, a cui il regista adolescente assistette mentre si recava a scuola, ossia l'eccidio di 11 cittadini fucilati davanti al muretto del Castello Estense da parte di un gruppo di fascisti, per vendicare la morte dell'ex federale di Ferrara. La proiezione, che si svolgerà proprio davanti alla scena dell'eccidio, in corso Martiri della Libertà, tra il Castello Estense e il Teatro Comunale, si inserisce nell'ambito di una serie di eventi celebrativi in memoria di Florestano Vancini.

L'iniziativa, ad ingresso gratuito, è organizzata dall'Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara in collaborazione con il Comune di Ferrara e con il contributo economico del Comitato Bassani.

In caso di maltempo la proiezione si terrà presso il Teatro Comunale "Claudio Abbado".

Dove

Ferrara - Corso Martiri della Libertà

Quando

Sabato 15 settembre 2018

Orari

21.00

Tariffe

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Azioni sul documento
ultima modifica 09/09/2018 16:20 — scaduto
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche