Sezioni

Cinema Santo Spirito

Cinema, video

Proiezioni cinematografiche nel fine settimana
Immagine dell'evento

Il Cinema Santo Spirito si presenta rinnovato, sia nell'arredamento (con comode poltroncine) sia nell'acustica (con un nuovo impianto di amplificazione) e una nuova tecnologia digitale.
La programmazione è di quattro giorni, dal Venerdì al Lunedì, con film in seconda visione di buona qualità e film d'essai, lasciando spazio nel pomeriggio della Domenica ai film per ragazzi.
Non mancano però in altre serate della settimana, spazi per rassegne sempre su film di qualità o spettacoli teatrali.
La capienza complessiva è di 173 posti, 153 in platea e 20 in galleria.

Programma

PROGRAMMAZIONE DA VENERDI 23 A LUNEDI 26 FEBBRAIO
L'ora più buia
Un film di Joe Wright. Con Gary Oldman, Kristin Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane, Ronald Pickup. Titolo originale Darkest Hour. Drammatico,  durata 114 min. – Gran Bretagna 2017. - Universal Pictures
Il film ha ottenuto 6 candidature a Premi Oscar, ha vinto un premio ai Golden Globes, 9 candidature e vinto 2 BAFTA.
Diretto da Joe Wright e sceneggiato da Anthony McCarten, L'ora più buia racconta le prime settimane di governo di Winston Churchill durante i primi giorni della Seconda guerra mondiale. Statista spiritoso e brillante, Churchill è uno dei membri più potenti del Parlamento inglese ma, a 65 anni compiuti, è anche uno dei candidati meno probabili al ruolo di Primo Ministro. Tuttavia, la situazione in Europa è sempre più disperata: le nazioni alleate continuano a fallire contro le truppe naziste quando Churchill viene eletto, a sorpresa e con urgenza, Primo Ministro il 10 maggio 1940. Mentre i nazisti minacciano l'invasione del Regno Unito e 200 mila soldati britannici sono letteralmente bloccati a Dunkirk, Churchill è costretto a far fronte al complotto del suo partito contro di lui (e contro re Giorgio VI), trovandosi di fronte a un bivio: negoziare un trattato di pace con Hitler e salvare il popolo britannico o combattere contro tutte le avversità.
Ma, soprattutto, il film racconta la personalità complessa e affascinante di quest'uomo, attraverso uno spaccato del momento fondamentale della sua vita: quando, nell'ora più buia del moderno Impero britannico, il destino lo chiamò – contro la volontà di molti – a portare sulle spalle tutto il peso della storia: a decidere drammaticamente di opporsi e resistere al pericolo del Nazionalsocialismo, che pareva dovesse ingoiare l'Europa di lì a poco.
Certo, come è stato sottolineato, la recitazione di Gary Oldman è superba. L'attore, in un camaleontico lavoro sul personaggio, diventa davvero Churcill: nell'elocuzione stentorea e biascicante di tabacco e whiskey (che ovviamente il doppiaggio italiano non può restituire in pieno), nella gestualità, nella postura, nella camminata. Il trucco di Kazuhiro Tusji fa il resto, compiendo una vera magia. Di certo, per fare un film in cui finalmente si riafferma la centralità della sceneggiatura, del linguaggio e della recitazione nell'arte cinematografica, Churchill era il personaggio storico ideale. Perché lui – non ci dimentichiamo mai: unico uomo politico d'ogni tempo a essere insignito, non senza ragioni, del Nobel per la letteratura – utilizzò proprio le parole per cambiare il mondo.
VENERDI  ore 21,00
SABATO ore 20,30-22,30
DOMENICA ore 18,30-21,00
LUNEDI ore 21,00
DOMENICA POMERIGGIO CINEMA RAGAZZI ore 15,00 e 16,40
Leo da Vinci - Missione Monna Lisa
Un film di Sergio Manfio. Animazione,  durata 85 min. - Italia, Polonia 2018. – Videa
Non è la prima volta che il Gruppo ALCUNI, casa di animazione di Treviso nota per aver creato le serie TV e i film Cuccioli e Mini cuccioli, tenta di modernizzare la figura di Leonardo Da Vinci in modo da rendere il genio del Rinascimento italiano un personaggio "a prova di bambino".
Nel lungometraggio di Manfio, facciamo conoscenza con un inedito Da Vinci, ragazzo eclettico che passa le sue giornate a creare futuristiche invenzioni con l'aiuto del suo fidato e indispensabile amico Lorenzo. In una giornata come tante la casa di Lisa, donzella di cui Leo è segretamente infatuato, brucia e così il risoluto Da Vinci decide di partire alla ricerca del fantomatico tesoro dell'Isola di Montecristo per trovare i soldi necessari per aiutare la famiglia della sua amata. Da questo incipit per Leo, Lorenzo e Lisa - a cui si aggiungeranno anche la simpatica Agnes e il piccolo Niccolò Copernico - inizia un'avventura mai avara di colpi di scena soprattutto grazie ai perfidi Pirati che faranno di tutto per mettere le loro grinfie sull'ambito bottino.

Dove

Cinema S. Spirito - Via della Resistenza 7

Quando

Dal 23 al 26 febbraio 2018.

Orari

vedi programma

Tariffe

A pagamento

Contatti

Cinema S. Spirito - Via Resistenza, 7 - Ferrara
Azioni sul documento
ultima modifica 23/02/2018 11:11
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche