Sezioni

Cinema Boldini

Cinema, video

Programmazione settimanale e rassegne tematiche alla sala Boldini
Immagine dell'evento

Il Complesso Boldini è stato progettato e ideato dall'ingegnere del Comune Carlo Savonuzzi ed eretto fra il 1935 e il 1939 dove un tempo si ergevano gli ambienti dell'ex ospedale cittadino S. Anna. Rientra nelle opere denominate "Addizione Novecentesca".

Il Complesso Boldini è costituito da un unico corpo principale al quale si accede tramite un piccolo giardino circondato da alte mura in cemento dipinte di arancione. Al suo interno si trovano spazi destinati ad iniziative culturali, manifestazioni, proiezioni e convegni. La sala al primo piano svolge anche la funzione di cinema proiettando film d'essai e rassegne.

Programma

Da giovedì 20 aprile a martedì 25 aprile

LIBERE, DISOBBEDIENTI, INNAMORATE - IN BETWEEN, regia di Maysaloun Hamoud
giovedì 21.00 v.o. sott. ita
venerdì 21.00
sabato 20.30 - 22.30
domenica 18.00 - 21.00
lunedì, martedì 21.00
Cosa fanno tre ragazze arabe a Tel Aviv? Fanno quello che farebbero tutte le ragazze del mondo: cercano di costruire il perimetro dentro cui affermare la propria identità. Amano, ridono, piangono, inseguono desideri, s'inciampano, si rialzano. Amano e ridono ancora, magari bevendo, fumando canne e ballando, in attesa dell'alba... Mentre Hollywood plasma il terzo capitolo di Sex and the City, anche Israele racconta una città e parla schiettamente di sesso: una Tel Aviv metropolitana che ribolle di cultura underground, tre amiche divise dalle pulsioni e rese gemelle dalla necessità di essere forti. Più forti di chi le tradisce, più forti di chi le giudica, più forti di chi le umilia. Una riflessione a cuore aperto sull'indipendenza femminile che la Hamoud sa gestire con asciuttezza, umorismo e istinto rock.

mercoledì 26 aprile ore 21.00 - ingresso 5 euro
LIBERE, regia di Rossella Schillaci
La regista ne parlerà con Anna Paola Mambriani, comitato provinciale ANPI.
La proiezione è organizzata con il sostegno di Fice – Federazione Italiana Cinema d’Essai
Tutti avevamo paura, ma il coraggio sta precisamente nell’andare avanti lo stesso anche se si ha paura. (Giuliana Gadola Beltrami)
Qual è stato il ruolo delle donne nella Resistenza italiana? Il film racconta, con le voci delle protagoniste, cosa ha significato quel periodo di lotta, combattuta insieme agli uomini ma anche e soprattutto per la loro stessa liberazione.
Attraverso un montaggio suggestivo di film d’archivio, estrapolando un filo narrativo dalle interviste a partigiane, realizzate negli ultimi quarant’anni dall’Archivio nazionale cinematografico della Resistenza, emerge una precisa visione di quel periodo, “rivissuto” nella memoria e nei ricordi, a cui si fa risalire, per molte di loro, la prima vera nascita del femminismo, dove la lotta è vista anche come emancipazione e ricerca di libertà, dove si acquista una maggiore libertà sessuale e si richiede la parità nel lavoro e nella famiglia .
Cosa è successo dopo i festeggiamenti del 25 aprile 1945? Cosa hanno ottenuto le donne dopo la Liberazione, le aspettative, le promesse sono state mantenute? Le loro riflessioni, a volte amare, portano in luce un pezzo della nostra storia spesso dimenticato. Il film indaga il periodo della Resistenza e gli anni della pace ma anche della “restaurazione” del primo dopoguerra.

TEATRO COMUNALE DI FERRARA

BELLA CIAO
Martedì 2 maggio - inizio alle 20.30 - Ferrara Musica propone il quarto e ultimo appuntamento della serie Today: a celebrare la settimana che ricorda la Liberazione e le lotte dei lavoratori, Bella Ciao, con le voci di Lucilla Galeazzi, Elena Ledda, Ginevra Di Marco, e Alessio Lega, la chitarra di Andrea Salvadori, le percussioni di Gigi Biolcati, l'organetto e la direzione musicale di Riccardo Tesi. Bella ciao è storicamente lo spettacolo che ha segnato l’inizio del folk revival italiano: le sue canzoni oggi non solo conservano tutta la loro potenza espressiva, ma hanno acquisito una nuova urgenza nel mondo globalizzato, per i loro valori libertari, pacifisti e civili.
PREZZI DA 6 A 30 EURO; LAST MINUTE DALLE 18:00 (DA 15 A 20 EURO)
GIOVANI ENTRO I 20 ANNI: 9 EURO
Info: tel. 0532 202675 - www.ferraramusica.it

Dove

Ferrara - Sala Boldini, via Previati 18

Quando

Dal 20 al 25 aprile 2017
2 maggio 2017

Orari

Vedi programma

Tariffe

a pagamento, salvo diversa indicazione

Contatti

Arci Ferrara - Via della Cittadella 18/A
Azioni sul documento
ultima modifica 20/04/2017 10:46
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche