Sezioni

Cinema Boldini

Cinema, video

Programmazione settimanale e rassegne tematiche alla sala Boldini
Immagine dell'evento

Il Complesso Boldini è stato progettato e ideato dall'ingegnere del Comune Carlo Savonuzzi ed eretto fra il 1935 e il 1939 dove un tempo si ergevano gli ambienti dell'ex ospedale cittadino S. Anna. Rientra nelle opere denominate "Addizione Novecentesca".

Il Complesso Boldini è costituito da un unico corpo principale al quale si accede tramite un piccolo giardino circondato da alte mura in cemento dipinte di arancione. Al suo interno si trovano spazi destinati ad iniziative culturali, manifestazioni, proiezioni e convegni. La sala al primo piano svolge anche la funzione di cinema proiettando film d'essai e rassegne.

Programma

da giovedì 15 novembre:
TUTTI LO SANNO, regia di Asghar Farhadi (Spagna, Francia, 2018 - 130')
giovedì - venerdì 21.00
sabato - domenica 18.00 - 21.00
lunedì 21.00
Laura ritorna nel paese della sua infanzia per partecipare al matrimonio della sorella. Lasciata anni prima la Spagna per l'Argentina, è sposata con uomo che non ama più e ha due figli che ama sopra ogni cosa. Nella provincia della Rioja con gli affetti più cari ritrova Paco, amico della giovinezza e compagno per una stagione. L'accoglienza è calorosa, il matrimonio da favola, i festeggiamenti esultanti, i gomiti alzati ma la gioia lascia improvvisamente il posto alla disperazione. La figlia di Laura viene rapita. Una sparizione che fa cadere le maschere in famiglia e in piazza dove 'tutti sanno'.
----------------------
domenica 18 novembre ore 15.30
PER LA RASSEGNA UN FILM A MERENDA 2018 - Rassegna cinematografica per bambini e ragazzi
MIÀ E IL MIGÙ, regia di Jacques-Rémy Girerd (Francia, Italia, 2008 - 92')
INGRESSO BAMBINI € 3 - INGRESSO ADULTI € 4
Ridotto adulti € 3 presentando al Cinema i biglietti della stagione 2018/19 del Teatro Ragazzi
La rassegna è stata realizzata grazie alla collaborazione e al sostegno della Cooperativa Sociale CIDAS
Mià vive in un villaggio del Sud America tra la natura incontaminata, allarmata da un presentimento parte alla ricerca del padre che lavora in un cantiere gigantesco per un imprenditore che vuole trasformare la foresta tropicale in un lussuoso villaggio turistico. La bambina dovrà affrontare un lungo viaggio pieno di insidie per riabbracciare il padre. Nella sua avventura tra montagne misteriose e foreste magiche conoscerà i Migù, incontrerà un nuovo amico e scoprirà la vera forza della natura. Una storia fortemente attuale per i suoi contenuti e per il suo tema ambientale. Un capolavoro artistico presentato in quasi cento Festival internazionali e vincitore del premio come miglior film di animazione assegnato dall’European Film Academy.
----------------------
martedì 20 novembre ore 21.00
LA NEVE NEL BICCHIERE, regia di Florestano Vancini (Italia, 1984 – 144’)
ingresso libero
E' la cronaca delle vicende di una famiglia contadina della "bassa" ferrarese dal 1898 al 1927: tre decenni e tre generazioni per le quali la povertà, lo scarso cibo, le malattie (pellagra e malaria), la dura fatica, i lutti procedono con il lento trascorrere del tempo, il lavoro, l’unità del nucleo familiare, i valori, gli affetti. I ritmi conseguenti si inquadrano da prima nel volgere delle stagioni, poi, volta a volta, negli avvenimenti di più largo respiro e di diversa importanza: le prime lotte salariali dei braccianti e mezzadri, le prime Leghe, rosse e bianche, la Grande Guerra, le prime manganellate di ispirazione agraria e di netta marca fascista.
----------------------
mercoledì 21 novembre ore 21.00
ALMOST NOTHING - CERN: La Scoperta Del Futuro, regia di Anna de Manincor | ZimmerFrei
(Belgio, Francia, Italia, 2018 – 74’)
ingresso 5 euro - v.o. sott. ita
Nel palazzo della conoscenza non ci sono molte risposte. Tante sono invece le domande e le ammissioni di ignoranza. Se non fosse così, se non ci fosse un così vasto bisogno di ricercare, scoprire e capire ciò che ancora non conosciamo, non avrebbe senso alcuno l’esistenza del CERN, l’organizzazione europea per la ricerca nucleare, il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle. La regista Anna De Manincor, del collettivo artistico bolognese ZimmerFrei, racconta questo luogo, che si estende per diversi chilometri e conta una popolazione di circa diecimila persone, come fosse una città.

-----------------------------------

ALTRE ATTIVITÀ
FUMETTI, TEMPO E RITMO | workshop a cura di Silvia Rocchi
info e iscrizioni: www.arciferrara.org/fumetti-tempo-e-ritmo-laboratorio-sul-fumetto
30 novembre, 1 e 2 dicembre

Dove

Ferrara - Sala Boldini, via Previati 18

Quando

Dal 15 al 21 novembre 2018

Tariffe

a pagamento, salvo diversa indicazione

Contatti

Arci Ferrara - Via della Cittadella 18/A
Azioni sul documento
ultima modifica 15/11/2018 14:33
Ricerca eventi
Chiudi menu
Informazioni turistiche