Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Benvenuti nel portale turistico della provincia di Ferrara

OGGI MI PORTA a...

 
Sections
Unesco

Ferrara, città del Rinascimento,
e il suo Delta del Po

Artigianato, prodotti artistici

Per saperne di più sui prodotti dell'artigianato locale, sulle tecniche di realizzazione, con gli indirizzi delle botteghe e dei laboratori.

Shopping e mercati

Ceramica graffita

L'arte rinascimentale della ceramica graffita continua nelle botteghe artigiane di Ferrara e del suo territorio, con le stesse tecniche e le medesime capacità creative di un tempo.
Dopo quattro secoli, un gruppo di ceramisti ferraresi ha riportato in vita la ceramica graffita che si sviluppò presso la Corte Estense nei secoli XV e XVI. L'affascinante pratica dell'incisione e l'uso di pochi colori primitivi che il fuoco scioglie e sfuma con particolari effetti cromatici, rappresentano le caratterestiche principali di questa ceramica, i cui motivi di decoro sono simboli, personaggi e scene di corte.

Terracotta ferrarese

Accanto alla ceramica graffita, anche la terracotta rappresenta un prodotto tipico. Bellissimi sono gli oggetti in terra refrattaria resistenti al calore delle fiamme e dipinti a mano, tra cui si distinguono i deliziosi fischietti a forma di animale. La maggior parte di queste botteghe si trovano in centro a Ferrara.

Strumenti musicali

Ferrara, culla della musica strumentale quattro- cinquecentesca che grazie alla grandiosa Famiglia Estense richiamò a sè artisti da ogni parte d'Europa, può vantare ancora oggi alcuni importanti laboratori artigiani specializzati nella produzione di organi e nel restaurano di strumenti antichi. Due dei liutai cittadini si dedicano in particolare alla produzione di contrabbassi e mandolini.

Le vie dello shopping

Per ogni tipo di acquisto si può frequentare il centro attorno la Cattedrale e il Castello. Si tratta della zona tradizionalmente commerciale, dove i negozi si allineano fin dalle epoche più antiche.
Mercatini
Ogni domenica il centro di Ferrara si anima delle vivaci bancarelle dei mercatini: gli appassionati possono trovare mobili d'epoca, oggetti di ogni tipo e materiale, curiosità gastronomiche.

Scopri il calendario di MERCATINI E MOSTRE MERCATO >>

ultima modifica 13/12/2013 12:16
Dove trovare i prodotti d'arte e artigianato

Ceramica artistica graffita di Franco Mazza

Bottega artigianale con laboratorio e punto vendita.

Ceramiche Artistiche Ferraresi

Laboratorio produzione e vendita ceramica graffita

Ceramiche del Duca di Lunghini Alberto

Maioliche del Duca e acquerelli

Ferraresi Organi

Dal 1965 ha costruito oltre 50 Organi, oltre a circa 60 restauri di organi antichi. Attualmente si occupa prevalentemente di strumenti di piccole dimensioni da studio a trasmissione meccanica ed elettronica.

Gabriele Pandini

Costruisce strumenti classici di scuola napoletana e riproduce inoltre antichi quali il mandolino lombardo, bresciano, genovese e vari altri.

Grandi Monica

Maioliche d'arte. Ceramica dipinta a mano. Show room.

I cocci del Po

Di Giulia mazzacurati. Produzione e vendita di ceramica graffita. Artigianato artisitco ferrarese, complementi d'arredo, bomboniere

I Tesori dell’Artigianato

Artigianato artistico Ferrarese, ceramica, graffito.

Katty Fois

Complementi d'arredo artigianali in ceramica.

La Bottega delle Stelle

Oggetti d’arte in terra refrattaria, fischietti a forma di animale dipinti a mano per collezionisti.

La Marchesana

Ceramiche graffite, maioliche estensi e bijoux.

La Tana della Tartaruga Turchina

In questa piccola bottega si realizzano oggetti di ceramica interamente fatti a mano. Gli oggetti in vendita sono: tazze, lampade, brucia-aromi, brucia incensi, collanine e quadretti. Si effettuano anche lavori su ordinazione.

Officina ceramica artistica

Ceramica per dare vita ad oggetti che hanno la forma di animali, fiori e tutto ciò che è natura.

Sergio Scaramelli - Maestro Liutaio

Questo liutaio lavora tre modelli di contrabbasso a 4 e 5 corde.

Strozzi Casa Musicale

Restauro pianoforti e organi e vendita strumenti. Dal 1891 ha costruito 100 organi, dei quali molti sono andati persi o distrutti, i restanti sono tuttora visibili e funzionanti.

Strumenti personali
Area riservata